Posts Tagged ‘pagnini’

Castel del Piano, Giacomo Mariotti eletto presidente Punto PdL

4 dicembre 2010

Nei giorni scorsi si sono svolte, alla presenza del Coordinatore Comunale Pdl Carlo Castori, del vice coordinatore Andrea Romizi  e del membro del Coordinamento Dario Giannini, le elezioni del Presidente e del Consiglio del Circolo Punto PdL Castel del Piano. E’ stato nominato Presidente Giacomo Mariotti e suo vice Antonello Moretti; sono risultati eletti nel Consiglio: Antonio Braganti, Luisa Dolciami, Riccardo Mencaglia, Sergio Pagnini, Orlando Rapetti, Sandro Silvestri e Renzo Tenerini. La partecipazione al voto degli aventi diritto è stata molto alta, con una percentuale di votanti che ha superato l’80%.

Il Coordinatore Castori ha poi tracciato le linee guida dell’operato dei Circoli Punto Pdl, ricordando l’importanza che questi assumono nel territorio cittadino, dovendo portare all’attenzione pubblica le problematiche di realtà in espansione come quella di Castel del Piano: viabilità, vivibilità, scuole e sicurezza.

Annunci

Poesia, le inedite di Anna Pagnini

4 novembre 2010

ONDA

Anna Pagnini

Ogni singolo movimento del tuo corpo è un onda che batte nel mio cuore,
percorro la mia strada verso te, mi fermo e ti vedo e da lontano la prima cosa che riesco a vedere
è il tuo sorriso che ad ogni mio passo cresce sempre di più, fioriscono le rose come fiorisce
il nostro amore. Chiudo gli occhi ed immagino i tuoi, felici e gioiosi di fronte a te le tue parole cadono
come tanti candidi fiocchi di neve che rinfresca il mio corpo, inizio a sentire freddo ma il tuo corpo così
grande sembra essere fatto di seta dove avvolgendo il mio sentirò quel calore pieno di amore e passione
che accende in noi un fuoco di parole e sensazioni, mani che si cercano, si vogliono, si intrecciano danno alito alla nostra voglia di appartenersi ed una lacrima di gioia vede le nostre anime più vicini tra loro
Mi isolo da tutto il mondo, vedendo solo noi, un’ alchimia che scende e sale come quella voglia di un corridore che correrebbe per ore, come un treno che non ha meta, come noi, noi amore mio,
non abbiamo un finale avremo l’infinito, pause per prenderci e lasciarci e come un fiore a primavera vedremo noi rinascere, rinasceremo ad ogni lacrima o tempesta e tu come una trottola girerai per sempre nel mio cuore e nei miei pensieri.

Poesie, inedita di Anna Pagnini

27 ottobre 2010

NOI
Sta per scendere la sera e inspiegabilmente i nostri corpi sono avvolti l’uno all’atro come due

Anna Pagnini

calamite che si attraggono,chiudo gli occhi e mi trovo stesa su te, tra noi solo silenzio,solo sguardi,quella piccola passione sta per accendersi alzo il mio sguardo ed incrocio il tuo,il desiderio accende una scintilla su noi, consapevoli ma impauriti a ciò che potrebbe nascere il tempo aspetterà noi e aspettando il giusto momento appoggerò nuovamente la mia testa sul tuo corpo e felicemente mi addormenterò.