Posts Tagged ‘ray’

Mura Etrusche Patrimonio Unesco, ma il progetto è di Michele Bilancia

8 Mag 2014

 

Cliccare per ingrandire

Cliccare per ingrandire

È STATO CONSUMATO L’ENNESIMO SCIPPO AI DANNI DEL BUON (FORSE TROPPO?) MICHELE BILANCIA.

Una notizia veramente ottima e lungamente attesa (bravi agli amministratori, bravo all’ottimo Mario, baiocco d’oro alla cultura del Cultura Comune Di Perugia): le mura etrusche “patrimonio dell’umanità Unesco”.

Peccato, però, nessuno ricordi che Michele Bilancia e Radici Di Pietra sono intimi amici dell’ambasciatore maltese Ray Bondyn, più volte portato a Perugia dallo stesso Michele (che, sia detto senza vanteria, sostenne personalmente anche le spese!).Ora, ignorarne completamente la creatura è semplicemente irriguardoso e ipocrita (è vecchia la storia di chi si fa bello con le piume del pavone che, prima o poi, cadono a terra svelando le vergognose (more…)

Annunci

Musica, ALL’URBAN CLUB UN EVENTO IMPERDIBILE

19 gennaio 2011

Dopo aver cominciato col botto il nuovo anno, HEADBANGERS HALL prosegue alla grande il 2011, portando per la prima volta a Perugia, nella consueta cornice dell’URBAN CLUB, una delle metal band italiane più seguite ed apprezzate nel mondo per un evento che già si preannuncia imperdibile!

Visondivine

GIOVEDì 20 GENNAIO

infatti a calcare il palco del più noto club dell’Umbria saranno i VISION DIVINE, la super band fondata nel 1998 da OLAF THORSEN dei Labyrinth che vede alla voce il poderoso singer dei Rhapsody Of Fire, FABIO LIONE.

VENERDI  21  GENNAIO

Friday I’m in rock presenta: Ray Daytona and Googoobombos! Ray Daytona and Googoobombos sono riconosciuti come la migliore band surf

Ray Daytona

punk in Italia e tra le migliori in Europa. Il loro sound è una miscela iper-cinetica di linee melodiche insanamente “orecchiabili”, velocità e tecnica.

 

SABATO 22 GENNAIO torna all’Urban un gruppo che da sempre sfida ogni definizione di pubblico e critica che cerchi di imbrigliare la propria musica: on stage con il nuovo album “English garden” i Quintorigo!

Quintorigo

Parlare dei Quintorigo, definire la loro estetica, descrivere (magari in due righe) le loro modalita’ di approccio compositivo, il loro substrato culturale e la mixture delle loro influenze artistiche, mettere un’ etichetta al loro sound, rappresentano da sempre un arduo esercizio praticato da critici, musicologi, giornalisti, estimatori o detrattori.