Posts Tagged ‘regione’

Cara Regione … a quando la spending review in Umbria?

12 settembre 2014

Riceviamo e pubblichiamo 

Raffaele Nevi

Raffaele Nevi

Ho presentato questa mattina un’interrogazione urgente alla Giunta Regionale per sapere quali misure verranno messe in atto, anche alla luce del piano di spending review del Commissario Cottarelli, per le aziende partecipate della Regione Umbria, affinché queste producano utili e non più perdite. Questo tema, che noi denunciamo da anni, non è stato affrontato dalla Presidente, tanto è vero che anche il Segretario del PD Leonelli ha fatto autocritica, sconfessando di fatto l’operato della Marini.

Ribadiamo che serve una profonda azione sul tema della partecipate affinché queste non sottraggano quote di mercato alle imprese private che non godono di risorse pubbliche.

 Raffaele Nevi

Presidente Gruppo Forza Italia Regione Umbria

Annunci

MA CHE HANNO CAPITO DELLE DISABILITÁ, IN UMBRIA ? NIENTE !

29 agosto 2014
disabiliMentre nella gran parte delle regioni italiane viene assicurato alle famiglie con disabili non autosufficienti un assegno cosiddetto di cura, ossia di sostegno economico di rimborso delle spese di assistenza, medicinali non mutuabili, sussidi e integrazioni di assistenza, in Umbria si pratica una assurda politica, ossia costruire Residenze sanitarie protette, dove ricoverare quelli che non ce la fanno economicamente a gestire in famiglia le loro disabilita.

(more…)

Caccia selezione a cervidi e bovidi anche con l’arco: La Giunta regionale Umbria approva modifica a regolamento

25 luglio 2014

In Umbria, la caccia di selezione a daini, caprioli, cervi e mufloni potrà essere effettuata anche con l’arco.

È quanto prevede la modifica al regolamento regionale per la gestione faunistico-venatoria dei cervidi e bovidi approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Caccia Fernanda Cecchini. (more…)

Assurda modifica targata PD al regolamento Regionale umbro sulla caccia

25 luglio 2014

cervodi Fabio Berardi

No, non bastava !! Non bastava aver votato in parlamento PD insieme a Lega per mantenere l’aberrante e illecita tradizione dei richiami vivi, a scapito della vita, della dignità di migliaia di uccelli migratori che ogni anno vengono catturati per fare da esca nella caccia, così da sottoporci al pagamento dell’infrazione europea a discapito delle tasche degli italiani. (more…)

Raffaele Nevi (Forza Italia) concorda con Giacomo Leonelli (PD): In Umbria le riforme sono state solo annunciate ma mai fatte in concreto

24 luglio 2014

Leggo con interesse gli interventi del segretario regionale del PD Leonelli che finalmente dopo anni di silenzi, e di ruoli ricoperti in Comune e Provincia senza mai fiatare, scopre, forse anche a causa della sonora sconfitta subita a Perugia da cui vuole distinguere le sue responsabilità, che quello che diciamo da anni, e cioè che in Umbria le riforme sono state solo annunciate ma mai fatte in concreto, è vero. Sulle (more…)

Vicenda Isrim: lo scandalo più grosso della consiliatura?

17 luglio 2014

forza_italia_ logoOggi era prevista in Consiglio Regionale l’informativa dell’Assessore Riommi sull’Isrim. L’Assessore non c’era ma non si è preoccupato di delegare qualche collega o di pregare la Presidente ad intervenire su una questione importante che passerà alla storia come lo scandalo più grosso della consiliatura. (more…)

Flamini/Prc:”Su sanità hanno ragione i sindacati dei pensionati: la Regione la smetta con gli annunci”

7 luglio 2014

Le posizioni espresse dai sindacati dei pensionati rispetto all’inchiesta sui falsi ricoveri nel Servizio Sanitario Pubblico in Umbria sono del tutto condivisibili. Sebbene dati recenti pongono il sistema sanitario umbro tra i migliori d’Italia rispetto ai livelli (more…)

Assisi, il Sindaco: ci Riprenderemo il Punto Nascita un Valore che Non é del Presidente Catiuscia Marini

1 luglio 2014

asIl presidente della Regione Catiuscia Marini non avrà tregua – può esserne certa – cita Claudio Ricci (Sindaco di Assisi) e faremo di tutto per evitare la chiusura del punto nascita di Assisi che rappresenta una “assurdità”, anche etica, di cui ci stupisce il silenzio del Ministro della Sanità Beatrice Lorenzin (in Umbria diversi punti nascita non superano la soglia di 500 parti all’anno e si chiude solo Assisi che, invece, prima dell’assurdo depotenziamento ne aveva oltre 700).

Il Sindaco Claudio Ricci nelle prossime ore si recherà in Regione per “riprendersi ciò che é della città e non del presidente Catiuscia Marini” (e della sua Giunta) che non avrà altra possibilità che recedere dalla decisione. Sappiano tutti che la “misura é colma”. (more…)

M5S Perugia – Dove alloggeranno gli studenti universitari? La Giunta regionale non ha dubbi: basta pagare 900 mila € all’anno di affitto

23 Mag 2014
Cristina Rosetti

Cristina Rosetti Candidato sindaco Movimento 5 stelle

Dove alloggiare gli studenti universitari a Perugia? Sembra che gli amministratori umbri non abbiano altro a cui pensare da qualche anno a questa parte.

Nonostante il mega progetto dello steccone destinato agli (oramai) sparuti studenti universitari di Perugia fosse già stato adottato con buona pace di San. Bevignate, esattamente un anno fa la Giunta regionale, presenti alla riunione Marini, Casciari,Bracco,Riommi,Rometti, Vinti, decideva di rispondere al dubbio amletico del patron dell’ADISU, Maurizio Oliviero: acquistare i costruendi locali di Monteluce alla modica cifra di € 15.300.000, 00, oppure pagare un canone di locazione pari a € 840.000,00 annui al netto elle variazioni dell’indice Istat? (more…)

Ci risiamo: DI NUOVO IL FLOWER SHOW PROTAGONISTA DISCUTIBILE

21 Mag 2014

Riceviamo e pubblichiamo

Dobbiamo tornare ancora a ridiscutere del Flower Show, che si terrà questo fine settimana nei Giardini del Frontone, con le inevitabili polemiche, non tanto per l’iniziativa che si rivolge agli amanti del giardinaggio, ma quanto alle modalità legate a questa manifestazione, riguardanti le autorizzazioni concesse per l’occupazione di suolo pubblico, in un Giardino che dovrebbe restare sempre di libero accesso a tutti i (more…)

Sanità: per gli interventi di alta specialità gli umbri scelgono le strutture extraregionali

13 febbraio 2014

Botta e risposta tra Raffale Nevi (Fi) e la presidente Catiuscia Marini:
“Basta con la propaganda è ora di fare i fatti”

forza_italia_ logo“Il  pesante aumento del fatturato della mobilità passiva nella sanità è un dato di fatto che ammette anche la presidente Marini nella sua risposta piccata alla mia lettura dei fatti”. Continua il botta e risposta a distanza tra il capogruppo Forza Italia in consiglio regionale, Raffaele Nevi, e la presidente della Regione Catiuscia Marini, in merito ai dati forniti (more…)

Regione Umbria: Indennità presidenti Atc, delibere poco chiare

12 febbraio 2014

forza_italia_ logoSulla vicenda che sta scatenando polemiche, relativa alle indennità degli ex Presidenti degli Atc, è bene che la Regione chiarisca come stanno esattamente le cose e come intenda considerare le pur differenti richieste dei due ex Presidenti, rispetto alla normativa di legge in vigore.

Per questo ho presentato un’interrogazione urgente alla Giunta, affinché sia sgomberato il campo e la sensazione di una pubblica amministrazione in balia di delibere di Giunta poco chiare, suscettibili di interpretazioni differenti che rischiano peraltro di provocare dei danni economici per la finanza pubblica.

 Raffaele Nevi – Presidente Gruppo Forza Italia Regione Umbria

 

Protocollo d’intesa tra azienda USL n.2 Regione Umbria ed il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito

11 febbraio 2014

Immagine6 042Presso la Caserma “GONZAGA” sede del Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito (CSRNE) alla presenza del Sindaco della città di Foligno Nando MISMETTI e del Generale di Divisione Paolo GEROMETTA Capo del 1° Reparto Affari Giuridici ed Economici del Personale dello Stato Maggiore dell’Esercito, è stato siglato un protocollo d’intesa fra laAsl2  dell’Umbria e il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito. (more…)

RIFIUTI: MOZIONE IN REGIONE DI LOCCHI E BUCONI

21 gennaio 2014

pd_logo“La Giunta presenti un adeguamento dell’attuale Piano regionale dei rifiuti entro il prossimo mese di giugno. All’interno del documento che è fondamentale per il futuro dell’Umbria, deve essere contenuta la soluzione più idonea ad assicurare la chiusura del ciclo”. E’ quanto chiedono all’esecutivo della presidente Catiuscia Marini i capigruppo del Partito (more…)

PIANO RIFIUTI: “CENTROSINISTRA SPACCATO, MAGGIORANZA SCHIAVA DELLA SINISTRA RADICALE”

21 gennaio 2014

forza_italia_ logo“Ancora una volta questa maggioranza ha dimostrato di essere schiava dell’ideologia della sinistra radicale”. Raffaele Nevi, capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, commenta così il voto contrario dell’Assemblea legislativa nei confronti della mozione sui rifiuti firmata, tra gli altri, dallo stesso consigliere di Forza Italia.  (more…)

ASSISI: DISAGIO E PROTESTE DEI CITTADINI SULLA FORNITURA DEI PRESIDI SANITARI PER L’INCONTINENZA CHE RISULTANO ESSERE INADEGUATI.

20 gennaio 2014

Nota di redazione: MA DOVEVA CAPITARE ANCHE QUESTO?

Un coro di proteste si è levato in questi giorni anche ad Assisi, da parte di anziani,di persone incontinenti e di molti famigliari, sui presidi sanitari per l’incontinenza (pannoloni) Tale situazione ha portato,oltre a danneggiare fortemente le persone più disagiate, nel  caos le (more…)

Basta soldi a chi fa spettacoli per pochi amici, allora a chi?

17 gennaio 2014

Lettera aperta scritta da Maurizio Modesti, attore e socio del Teatro di Sacco di Perugia, come risposta all’intervento sul Corriere dell’Umbria del 15 gennaio scorso dell’Assessore Regionale alla Cultura Fabrizio Bracco.

Basta soldi a chi fa spettacoli per pochi amici, è un’affermazione importante se poi esce dalla sommessa voce di un assessore alla cultura, andrebbe approfondita;  capire per esempio quanti amici servono per non essere pochi?  Più di cento, meno di mille, cinquemila? Forse dei (more…)

Regione dell’Umbria, arrivano nuovi dirigenti?

14 gennaio 2014

Siamo venuti a conoscenza che l’Ufficio di Presidenza della Regione, tra gli atti di fine anno, ha previsto per il 2014 l’assunzione di nuovi dirigenti… Non contenti di aver tentato la furbata dell’adeguamento dei rimborsi né dello sdegno dei cittadini per gli ulteriori premi di produzione concessi agli (more…)

PREMI DI PRODUTTIVITÀ: “OLTRE UN MILIONE DI EURO STANZIATI DALLA REGIONE PER I DIRIGENTI REGIONALI” – MONNI E MANTOVANI (NCD) E LIGNANI MARCHESANI (FD’I) HANNO CHIESTO L’ACCESSO AGLI ATTI

5 dicembre 2013

“Oltre un milione di euro stanziati dalla Regione Umbria per i premi di produttività dei dirigenti regionali, che vanno ad aggiungersi alle cifre (more…)

Scandalo: La Regione aumenta l’irpef da 0,2% a 0,6% per pagare i premi ai dirigenti?

4 dicembre 2013

Oltre un milione di euro! Questa è la cifra scandalosa che la Regione Umbria ha stanziato per i premi di produzione (quale?) dei 65 “virtuosi” dirigenti regionali, premi che vanno dai 12.000 fino ai quasi 22.000 euro e che si aggiungono alle retribuzioni che i dirigenti già prendono! Tale cifra, sommata ai 2 milioni spesi dalla Regione per pagare le indennità dei dipendenti (more…)

Costi di Palazzo Cesaroni, tanto paga il cittadino!

29 novembre 2013

Oltre 21 milioni di euro! Questa è la cifra indecente che i cittadini umbri sono costretti a sborsare per mantenere il consiglio regionale! I 31 consiglieri regionali, sia della maggioranza che della “presunta” opposizione, sono (more…)

Per i dirigenti della Regione il prossimo Natale sarà ottimo

29 novembre 2013
Remo Granocchia

Remo Granocchia

Sono usciti i nomi delle decine di dirigenti regionali a cui graziosamente la Giunta  regionale ha elargito 3 milioni di euro  da dividere come premi di produzione. Se consideriamo che lo stipendio medio dei dirigenti è di circa 100 mila euro annui vuol dire che nella busta paga di dicembre  questi dirigenti troveranno tra stipendio, tredicesima e premio di produzione  dai 30 ai 40 mila euro. Questi fortunati mortali  avranno solo l’imbarazzo di come spenderli rispetto  alle migliaia   a (more…)

Ronconi (Udc) alla Regione: Basta tassare i soliti noti

20 novembre 2013

La Giunta regionale dell’Umbria ci pensi bene prima di rimodulare, nel senso proposto, le addizionali IRPEF. Non è più purtroppo il tempo di torchiare il ceto medio e neppure quelli che già pagano le tasse sino all’ultimo centesimo  evitando nel contempo qualsiasi iniziativa tesa a recuperare (more…)

ADDIZIONALI IRPEF: LA GIUNTA REGIONALE STA FACENDO IL GIOCO DELLE TRE CARTE”

19 novembre 2013

udc logoMONACELLI (UDC) “DIMINUZIONE IRRISORIA PER REDDITI BASSI AUMENTO CONSIDEREVOLE PER I MEDI”

“È un gioco delle tre carte quello che la Giunta regionale sta facendo sul tema dell’addizionale regionale Irpef.
Anziché tagliare drasticamente la spesa improduttiva, i carrozzoni inutili e (more…)

La Regione “grazia” i venditori abusivi!

14 novembre 2013

Riceviamo e pubblichiamo

Lunedì scorso la Confcommercio Umbria, nel convegno “Legalità mi piace” a cui noi del Movimento per Perugia abbiamo assistito, ha lanciato l’allarme sui danni provocati ai commercianti onesti da abusivismo, contraffazione e imprese irregolari, danni stimati in 17,2 miliardi di euro a livello nazionale (more…)

Umbria, disabilità, Rsa e assegno di cura

12 novembre 2013

Riceviamo e pubblichiamo

Mentre in tutto il Paese sale la protesta dei Disabili e malati gravi per vedere aumentato l’assegno  di cura , in Umbria  ancora la richiesta è rimasta totalmente inevasa. Quindi il problema è introdurlo  non aumentarlo.  Per i disabili gravi e malati gravi rimane solo la strada delle RSA con le spese e le problematiche che ciò comporta per i Disabili gravi ed i familiari unitamente ad una assistenza (more…)

Spese eccessive a Todi, i dipendenti comunali dovranno rimborsare il comune, ecco la gestione Marini!

5 novembre 2013

Vergogna, presidente Marini! La Corte dei Conti ha rilevato che negli anni 2003-2007 il comune di Todi, di cui lei era allora primo cittadino, ha subìto un danno erariale quantificato in 630.420 euro, cifra che adesso il comune deve recuperare. Chi ha provocato questo danno? Stando (more…)

“Agenzia forestale regionale: 650 lavoratori attendono stipendi che non arrivano e nessuno sa dire perchè….”

26 ottobre 2013

L’Ugl dell’Umbria da giorni sta “raccogliendo” le preoccupazioni dei lavoratori dell’ex Comunità Montane che ora operano per il nuovo ente Agenzia Regionale Forestale. Infatti, sia gli iscritti al sindacato che quelli di altre sigle si sono rivolte (more…)

Declino dell’Università di Perugia, declino della Regione Umbria?

11 settembre 2013

riceviamo e pubblichiamo

Il drammatico scivolamento , secondo l’autorevole organismo  QS World university rankings , dell’Università di Perugia, oltre il 650 esimo posto nel mondo, non ha più (more…)

Il Movimento Cinque Stelle di Perugia si interroga sul passato e sul futuro dei fondi europei per l’Umbria

25 luglio 2013

Riceviamo e pubblichiamo

La nuova programmazione dei fondi comunitari (Fesr, Fse e Feasr) è stata declinata in un corposo documento “Verso un quadro strategico regionale 2014-2020” illustrato dalla Presidente della Giunta regionale dell’Umbria (more…)

Assistenza agli anziani: si ripristini l’assegno di cura!

12 luglio 2013

Riceviamo e pubblichiamo

Le immagini dei poveri anziani maltrattati e picchiati nell’ospizio-lager “Villa Maria Luisa” di Terni hanno indignato giustamente i cittadini umbri e non solo e hanno fatto emergere in tutta la sua tristezza il dramma di persone (more…)

Vado in pensione? Anzi no. Occupazione? Disoccupazione? In Regione Umbria la parola d’ordine è “ Canali preferenziali”

6 luglio 2013

movimento 5 stelle perugiaRiceviamo e pubblichiamo

Siamo all’epilogo. Anche i dipendenti regionali godono di una sorta di “canale preferenziale” di buona uscita arrivando addirittura a delibere fatte ad hoc per prolungare il periodo di contribuzione oltre i termini previsti dalla normativa in materia previdenziale.

Quale sia la ratio che abbia portato l’amministrazione Regionale ad revocare (more…)

Spese in Regione: bella trasparenza!

4 giugno 2013

riceviamo e pubblichiamo

La trasparenza nelle spese pubbliche, a parole, è da sempre uno dei cavalli di battaglia della giunta Marini e dei gruppi regionali. Purtroppo la realtà smentisce impietosamente le “belle parole”, visto che la “Sezione controllo” della Corte dei Conti ha denunciato l’insufficiente controllo sulle spese dei (more…)

Omicidi in Regione, presidiati gli uffici con guardie armate, è questa la soluzione giusta?

15 marzo 2013

Riceviamo e pubblichiamo

La Regione ha risposto al tragico omicidio delle sue due impiegate presidiando con guardie armate gli accessi alle proprie sedi.  Una risposta inadeguata ed inutile perché non affronta alla radice il problema, non approfondisce le cause che in una mente malata hanno scatenato la furia omicida. Un sistema (more…)

Tragedia del Broletto: “Oggi ammazzo tutti e … cosi fanno”

8 marzo 2013

ammazzo 1“Ammazzo Tutti” Era il titolo del libro di Francesco Bruno che spiegava il fenomeno di quelle persone che una mattina si alzano dicendo “oggi ammazzo tutti” e così fanno. Si, lo conoscevo questo fenomeno socio-psicologico; l’avevo studiato e approfondito, durante il master di criminologia. Gli Americani lo definiscono così: Classic Mass Murder: il soggetto inizia improvvisamente a uccidere, di solito sparando all’impazzata ad un gran numero di persone, che ritiene nemiche, perché convinto di aver subito torti da parte loro. Alla fine della strage quasi sempre si suicida, o viene ucciso, oppure si fa uccidere dalle forze dell’ordine. Maggiormente diffuso nei Paesi anglosassoni (Stati Uniti, Inghilterra, Australia, (more…)

Intervista al Segretario Generale Regionale Ugl UmbriaEnzo Gaudiosi riguardo l’esclusione dell’Aeroporto Perugia-Assisi dall’elenco degli scali di interesse nazionale

1 febbraio 2013
Enzo Gaudiosi

Enzo Gaudiosi

di Annalisa Palumbo

Il 29 gennaio 2013 è stato emanato dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Corrado Passera l’Atto di indirizzo per la definizione del Piano nazionale per lo sviluppo aeroportuale. Nei prossimi giorni l’atto verrà adottato tramite apposito decreto del Presidente della Repubblica, previa intesa all’interno della Conferenza permanente Stato-Regioni.

I 112 aeroporti operativi sul piano nazionale, sono stati riclassificati (more…)

Nevi: Emergenza inquinamento nella conca ternana

29 gennaio 2013

riceviamo e pubblichiamo

Alla luce dei dati delle nuove centraline di rilevamento che fotografano una vera e propria emergenza inquinamento nella conca ternana chiederò un’audizione immediata con l’Assessore Rometti e i vertici dell’Arpa affinché si mettano appunto misure immediate e concrete per ridurre gli attuali e preoccupanti livelli di inquinamento da polveri sottili.

Raffaele Nevi

Presidente gruppo PdL Regione Umbria

“BENE LE RISORSE REGIONALI PER LE ACQUE MINERALI E TERMALI. ORA SERVONO INTERVENTI SPECIFICI PER GUALDO TADINO” –

10 gennaio 2013

Sandra Monacelli (Udc) chiede di utilizzare i fondi derivanti dai canoni di concessione per la tutela, salvaguardia e valorizzazione del patrimonio “idropotabile”.

“I contributi assegnati per complessivi 100 mila euro dalla Regione Umbria ai Comuni di Gualdo Tadino, Nocera Umbra, Città di Castello, Acquasparta, Cerreto di Spoleto e Parrano, nei cui (more…)

Mutui prima casa: anche Crediumbria aderisce alla convenzione regione Gepafin banche

3 gennaio 2013

Anche Crediumbria, la banca di credito cooperativo umbra, ha aderito alla nuova convenzione tra Gepafin e gli istituti bancari che garantisce tassi di interesse ridotti sui mutui ipotecari contratti per l’acquisto della prima casa al fine di soddisfare il fabbisogno abitativo delle famiglie meno abbienti e di particolari categorie sociali. Grazie alla decisione della Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle politiche abitative Stefano Vinti, di assegnare un ulteriore milione (more…)

Regione … stipendi ridotti ai manager, ma forse no

29 dicembre 2012

“Grazie ad una nostra proposta passata in Commissione, l’articolo 17 della legge regionale sui costi della politica approvata all’unanimità dal Consiglio regionale lo scorso 20 dicembre parla chiaro. Lo stipendio di qualsivoglia dipendente regionale con qualunque natura contrattuale ed (more…)

Magione ospita la delegazione giapponese dell’ ILEC

8 dicembre 2012

L’ILEC è una fondazione internazionale scientifica che studia i laghi del mondo e i loro contesti e magioneopera per curarne la sopravvivenza. E’ stata fondata nel 1986 , ha sede in Giappone davanti al lago di Biwa e ne è presidente il prof. Hirinori Hamanaka docente dell’università di Keio.

Attività dell’ ILEC , oltre a pubblicazioni, studi e incontri per salvaguardare l’ambiente lacustre e conservarne ecosistema e la cultura , sono le Conferenze Mondiali sui laghi che si tengono a cadenza biennale. Nel 2006 si è svolta in Kenia a Nairobi, nel 2008 a Jaipur in India, nel 2010 a Wuhan in Cina e nel 2012 ad Austin in Texas. Per il 2014 il comitato direttivo si è orientato a tenere il suo appuntamento biennale in Umbria e in (more…)

CIRIGNONI (LEGA NORD): “QUALE OPERATIVITA’ DA PARTE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DELEGATO AI RISCHI IDRAULICI?

30 novembre 2012

Il capogruppo della Lega Nord in Consiglio regionale, Gianluca Cirignoni, ha depositato un’interrogazione a risposta scritta con la quale chiede all’assessore regionale all’ambiente Rometti, (more…)

Umbria – Una Regione da riscrivere

29 novembre 2012

di Ciuenlai

Non hanno voluto sentire le critiche e gli stimoli a cambiare, hanno continuato a chiudersi nei palazzi, hanno privilegiato un rapporto oligarchico con la loro base e il risultato è che un’intera classe dirigente è stata “rottamata”, in una sola notte, dalle primarie del centrosinistra. Solo la (more…)

La riforma sanitaria approvata compromette gli interessi dell’Umbria

29 ottobre 2012

L’approvazione a maggioranza in Prima Commissione del punto della riforma sanitaria che prevede l’istituzione di due aziende a Perugia e a Terni, entrambe sotto l’egida dell’Università, (more…)

L’Umbria è poi così diversa dalle altre Regioni ?

9 ottobre 2012

Le inchieste della Magistratura e della Guardia di Finanza stanno ponendo sotto i riflettori lo sperpero di denaro pubblico delle Regioni. Giorno dopo giorno emergono fatti e comportamenti di una gravità che forse neppure si riusciva ad immaginare e dimostrano quanto sia diffusa la (more…)

RIFORME – QUANDO ANCONA E’ POCO E TERNI TROPPO

4 agosto 2012

di Ciuenlai
La discussione sul riordino istituzionale dell’Umbria sta giungendo ad una ipotesi di proposta che verrà arruolata sotto le bandiere del policentrismo; parola che da almeno 10 anni  fa rima con la valle umbra sud. Proposta che sarebbe stata discussa in una primariunione sul (more…)

La legge per l’abolizione della tassa Tevere – Nera ? Seeeee…

19 luglio 2012

Lo avevamo detto ed è successo! La legge per l’abolizione della tassa Tevere – Nera non sarebbe arrivata e non è arrivata e oggi il comitato dopo aver plaudito alla Regione finalmente si rende (more…)

LA GRANDE ABBUFFATA DI MONTELUCE. STORIA DI UN VERO AFFARE?

1 giugno 2012

di Giampiero Tasso

Per capire il vero valore di quella pietra posta oggi… occorre ricordare come sono andate veramente le cose. A ricostruire la storia con molta attenzione e professionalità sono stati Zaffini, De Sio e Corrado… di seguito la parte più significativa… Nel 2004, spiega Zaffini “la Regione Umbria decide di costituire un ‘Fondo chiuso con apporto” per dismettere e valorizzare l’area dell’ex ospedale di Monteluce a Perugia e, in accordo con gli altri proprietari, Comune di Perugia, Università degli Studi e Azienda ospedaliera di Perugia, affida al ‘solito’ istituto finanziario Nomura, partner abituale delle amministrazioni umbre, il coordinamento dell’operazione di costituzione di un fondo (more…)

La Regione dell’Umbria, per ragioni sconosciute, esclude dalla concertazione sul riordino della ASL la FIALS dell’Umbria

30 Mag 2012

In questi giorni la Regione dell’Umbria terrà audizioni con le OOSS per proporre il progetto di riordino della ASL in Umbria. Nonostante le varie richieste di convocazione inoltrate alla Regione dalla scrivente segreteria, e nonostante che la FIALS sia firmataria di CCNL, partecipando a tutte le trattative Ministeriali e con l’ARAN, la Regione dell’Umbria preferisce escluderla dalla (more…)

MARIA ROSI (PDL): avventato e non giustificato sopprimere la commissione antidroga e antimafia regionale

5 Mag 2012

Maria Rosi

“Mentre l’Umbria sembra ben lontana dal voler perdere il suo triste primato, con un altro un morto per overdose, noto con stupore che si è discusso in Conferenza dei capigruppo della soppressione della Commissioni antidroga e antimafia del Consiglio regionale, con la falsa bandiera di abbattere i costi, visto che sono quelle che incidono meno sul bilancio regionale”. Lo afferma Maria Rosi, consigliere regionale Pdl, secondo cui “sarebbe una scelta avventata quella di tagliare mentre in Umbria si registra un vera e propria emergenza sulle tossicodipendenze. Forse non si è preso atto che lo spaccio va aumentando anche nelle scuole, con un abbassamento dell’età del consumo di droghe. E poi cosa raccontiamo ai genitori di questi giovani, che per giochi politici la Regione si è infischiata del problema dei loro figli? Abbiamo impiegato dieci mesi affinché la Commissione fosse operativa, perché la maggioranza non riusciva a trovare una sua quadra interna, dimostrazione del fatto che per loro vengono prima i loro giochetti di poltrone che il bene dei cittadini. Non è un costo inutile, se la si rende efficiente, pensiamo piuttosto a ridurre le spese improduttive”.