Posts Tagged ‘rissa’

SICUREZZA. ENNESIMA RISSA QUESTA NOTTE A PERUGIA TRA FONTIVEGGE E VIA MENTANA

19 giugno 2012

Prisco (PdL): “Tolleranza zero e rivitalizzazione per riprendere il controllo dell’area.”

“Nessun comportamento fuori dalle regole deve più essere tollerato. O si usa il pugno di ferro o sarà difficile riprendere il controllo dell’area della Stazione di Fontivegge”. Così il consigliere del (more…)

Annunci

Promozione del Perugia, festa guastata da una rissa

26 aprile 2012

Durante i festeggiamenti per la promozione in C1 del Perugia Calcio un giovane, indicato poi come uno   spacciatore, disturbato dagli schiamazzi  avrebbe inveito a piazza Cavallotti contro dei tifosi  e poi avrebbe colpito un tifoso con una bottiglia, la reazione dei tifosi non si è fatta attendere e a quel punto gli hanno dato addosso tutti quanti. Risolutivo e tempestivo l’intervento delle forze dell’ordine  che  lo hanno sottratto alla folla.

Assisi, Rissa Raspa-Almaviva, la verità di Roberta

3 giugno 2011

Roberta Raspa

In riferimento a quanto pubblicato su “Vivere Assisi” il 17 maggio scorso, mi corre l’obbligo di fare alcune precisazioni, anche perché, finita la buriana elettorale, credo sia il caso di fare un pò di chiarezza.

1 – Non è vero, come pubblicato, che la sottoscritta è venuta alle mani con Walter Almaviva perché atteggiamenti di questo genere non sono coerenti con la mia cultura ed il mio modo di vivere.

2 – E’ vero invece che l’Almaviva mi ha apostrofato con epiteti qui non riferibili e sicuramente non adeguati ne ad una signora, ne al luogo dove è successo.

Desidero fare questa precisazione,  pur rinunciando a tutelare la mia onorabilità in altre sedi,  perché la campagna elettorale è finita e ciascuno tornerà alle sue attività principali, certo è che la constatazione del livello dei contendenti è stata sicuramente la mia delusione più grande. Però desidero ringraziare attraverso questa lettera tutti coloro che a titolo diverso mi hanno onorata della loro amicizia e delle preferenze elettorali,  e voglio assicurare che saranno sicuramente fra i miei ricordi più belli. Grazie agli amici ho trovato un buon motivo per non mollare e facendo tesoro delle esperienze maturate in questi mesi desidero essere ancora, per quello che posso, protagonista, nella vita civile del nostro comune. Sono a disposizione degli amici per continuare a costruire un percorso politico per il bene di Assisi.

Roberta Raspa