Posts Tagged ‘romizi’

Amministrative Perugia, i trasporti al centro dell’incontro della lista Blu-Romizi Sindaco

13 Mag 2019

blu“I trasporti sono essenziali per restare connessi con il mondo e, senza contatti con il mondo, non c’è sviluppo e non c’è lavoro. Da sempre Blu lavora per questo e continuerà a farlo”.

Così Adriana Galgano, presidente di Blu – Bella Libera Umbria, annuncia l’argomento che sarà al centro dell’incontro ‘Più Frecciarossa e più voli per Perugia’, organizzato dalla lista ‘Blu – Romizi Sindaco’ nell’ambito delle iniziative messe in campo per la campagna elettorale per le prossime amministrative di Perugia, che si terrà giovedì 16 maggio, dalle ore 18, all’hotel Giò Jazz Area di Perugia.
All’iniziativa parteciperà anche il sindaco Andrea Romizi.

Elezioni, Tajani al Caffè di Perugia ore 18

11 Mag 2019

 

taj

AMMINISTRATIVE PERUGIA, GALGANO (BLU): BELLA LIBERA UMBRIA APPOGGIA ANDREA ROMIZI

8 aprile 2019

galganoCi sarà anche la lista Blu – Bella e Libera Umbria a sostegno di Andrea Romizi alle prossime elezioni.

“Siamo certi che insieme renderemo Perugia una città più raggiungibile e collegata con il mondo, dove sarà facile trovare lavoro e sarà sempre più bello crescere, studiare, lavorare, innovare, condividere e vivere!”.

Così Adriana Galgano, presidente di Blu – Bella Libera Umbria ha ufficializzato, con un video girato in piazza IV Novembre insieme al primo cittadino, l’appoggio al sindaco uscente  alle prossime elezioni amministrative di Perugia.

Case a Perugia, gli Antitaliani… eccoli

5 ottobre 2016
fronte nazionaleRiceviamo e pubblichiamo
La segreteria Regionale del Fronte Nazionale Umbria condivide pienamente la scelta del nostro primo cittadino riferisce Giuseppe Castelli segretario per l’Umbria del partito. Basta essere stranieri a casa nostra. Adesso anche il  SUNIA Cgil è contro gli Italiani, si infuria anche per la decisione del Sindaco Romizi per la clausola nel bando per l’assegnazione degli alloggi popolari che favorirà italiani e residenti nel capoluogo umbro da almeno 15 anni. Chi si deve infuriare dovrebbero essere gli Italiani soprattutto con la Cgil dopo questa sparata che mette in luce la sua politica ormai evidente contro gli italiani. Noi come Fronte Nazionale dice Giuseppe Castelli segretario regionale del Fronte Nazionale, riteniamo che quanto deciso dal primo cittadino sia una scelta politica legittima, giusta fatta da un Sindaco che ama la sua città ed i suoi concittadini che mostra ancora una volta la sua capacità di governare una città portata al degrado dalle precedenti amministrazioni e che con impegno e sudore, il Sindaco Romizi sta ricostruendo. Conclude Castelli, sono nove mesi che come Fronte Nazionale siamo presenti in Umbria, e non abbiamo mai avuto motivo di contestare l’operato di Romizi in quanto riteniamo che stia facendo un ottimo lavoro in questo capoluogo. Caro Sindaco continua così ed avrai sempre il nostro appoggio. Perché noi siamo con i cittadini.

Perugia:Le case prima agli italiani

5 ottobre 2016
sindaco-di-perugia-300x225

Andrea Romizi

L’amministrazione comunale a guida Forza Italia ha deciso di dare priorità ai perugini inserendo nel “modello per le condizioni di disagio aggiuntive” una particolare “condizione di disagio”: essere residente nel comune dal almeno 15 anni assicura 3 punti in più, permetteranno a chi li riceve di scalare la classifica. È evidente che ne verranno favorite le famiglie italiane in difficoltà a scapito degli immigrati, che spesso invece finiscono in cima alle graduatorie grazie al basso reddito e ai tanti figli a carico. (more…)

Mignini e Pastorelli (Fdi-An): “Il Pd faccia autocritica e riconosca i meriti della Giunta Romizi”

11 giugno 2016
clara pastorelli

Clara Pastorelli

“Se ne è accorto anche Renzi che la Giunta Romizi sta lavorando bene, è un modello di buona amministrazione e che questo ha un eco anche a livello nazionale. Esattamente quello che non era la precedente.”

Nella querelle Renzi-Pd perugino, i consiglieri di Fratelli d’Italia Stefano Mignini e Clara Pastorelli osservano che “di fronte alle sterili accuse mosse dai vertici locali del Pd non possiamo che rispondere con le attività quotidiane che l’Amministrazione sta portando avanti, dal recupero e alla riconversione delle aree degradate, alle modifiche delle regolamentazioni in favore del commercio, al decoro cittadino, alle tante attività culturali che durante tutto l’anno hanno dato nuova vitalità a Perugia.” (more…)

Maria Giacopetti e del capogruppo Pd in Comune Diego Mencaroni sulle esternazioni di Renzi sul sindaco Romizi

9 giugno 2016
andrea

Andrea Romizi

Riceviamo e pubblichiamo

“Capiamo l’intento del premier di manifestare rispetto istituzionale da parte del governo nei confronti degli enti locali a prescindere dal colore politico di chi ne è a guida, ma, nel caso delle esternazioni sul sindaco Romizi, oltre a sottolineare il rischio che questo intento venga strumentalizzato dal centrodestra come sta accadendo in queste ore, vorremmo rimarcare che a Perugia c’è un sindaco che evita accuratamente di prendere posizione sulle questioni più delicate per la città, che sfugge il confronto coi cittadini e la partecipazione, che taglia servizi o li privatizza, che inaugura opere volute dalla precedente giunta, che chiude asili e chiude le porte in faccia alle educatrici precarie, che non ha un progetto per Perugia, che pratica scelte che accrescono il consenso ma che impoveriscono la città”. (more…)

Carla Spagnoli: Il Sindaco Andrea Romizi ha ragione

29 aprile 2016

movimento per perugiaFinalmente il sindaco Romizi si è deciso a passare all’attacco e, con garbo e determinazione, non ha risparmiato bordate alla sinistra definita “imbarazzante”. Durante l’ultimo Consiglio Comunale il sindaco ha ricordato le «macerie» lasciate a Perugia da questa sinistra, a partire dal buco di bilancio, dalla mancata manutenzione delle strade e dalle strutture scolastiche lasciate all’abbandono. (more…)

FINALMENTE POTRA’ RIPOSARE IN PACE ROGER: IL CLOCHARD DEL BORGO BELLO

28 febbraio 2016
Il Sindaco Andrea con Diana e Thommy

Il Sindaco Andrea Romizi con Diana e Thommy

Nel pomeriggio, dopo una giornata grigia d’inverno, alcuni raggi di sole s’intravvedevano fra le nuvole, a rischiarare la mesta folla, dinanzi alla Chiesa del Cimitero Monumentale di Perugia, che li attendeva per la cerimonia funebre, in onore di Roger, meglio conosciuto, come il “Clochard” del Borgo Bello.

Finalmente qui, Roger potrà riposare, nella tomba a lui destinata, dopo essere rimasto, per diverse settimane in giacenza, in una fredda cella dell’Obitorio, nell’attesa che i suoi familiari, residenti nel suo paese di origine il Nicaragua, esprimessero la loro volontà, di reclamarne la salma, per rimpatriarla nella sua terra natia. (more…)

Strage di Parigi, cordoglio del sindaco di Perugia Andrea Romizi alle famiglie delle vittime

15 novembre 2015
Andrea Romizi

Andrea Romizi

Solidarietà alle famiglie colpite dagli attentati avvenuti nella notte in Francia.

Perugia si stringe intorno a loro ed ai parigini tutti, vittime innocenti di una strage assurda”.

Il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, esprime il dolore ed il cordoglio dell’Amministrazione e della città per quanto accaduto a Parigi. Il Presidente del Consiglio comunale, lunedì, avanzerà la proposta di osservare un minuto di silenzio ad inizio della seduta consiliare per ricordare le vittime.

Gesenu: Romizi al lavoro per salvare l’azienda ed i posti di lavoro. Fuori le camarille politiche

11 novembre 2015
Raffaele Nevi

Raffaele Nevi

Le dichiarazioni di Solinas e di parte del PD sui presunti silenzi di Romizi sulla questione Gesenu sono semplicemente ridicoli per vari motivi. Quello più eclatante è che le critiche vengono da chi per anni ha collaborato fianco a fianco con il socio privato considerandolo quasi come un oracolo al punto di assecondarne supinamente le scelte.
In casi come quello che stiamo vivendo non contano le parole ma i fatti, specie per chi fa il Sindaco ed è anche socio di maggioranza nella società. Il fatto che Romizi abbia annullato i suoi impegni fuori Perugia per seguire la vicenda e la sua posizione di condivisione sull’operato del Prefetto sono fatti importanti e significativi e rappresentano la garanzia che sta facendo tutto ciò che c’è da fare per mettere in sicurezza l’azienda e soprattutto i tanti posti di lavoro che ci stanno particolarmente a cuore. (more…)

Arte: Opere in esposizione permanente di Michele Martinelli e mostra collettiva di pittura al Gherlinda di Corciano

23 settembre 2015

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Venerdi 18 settembre, presso il Centro d’intrattenimento Gherlinda di Corciano, ha avuto luogo l’inaugurazione dell’esposizione permanente delle opere del maestro Michele Martinelli in occasione dell’apertura del nuovo ingresso del centro, e nell’ambito della manifestazione culturale “SENTIERI DI PACE”, l’inaugurazione della mostra collettiva di pittura presso la Galleria d’arte gestita dall’associazione “OXYGENE” di Alessandra Anca Palel,  curatrice d’arte. Un sentito ringraziamento ai rappresentanti delle istituzioni, che ci hanno onorato con la loro presenza, il sindaco di Perugia Andrea Romizi, il sindaco di Corciano Cristian Betti, l’assessore alla cultura di Corciano Lorenzo Pierotti, e un particolare ringraziamento allo staff direttivo del centro Gherlinda, e alla Dottoressa Barbara Venanti, che sensibili all’arte ci hanno sostenuto nelle nostre iniziative. (more…)

L’ONAOSI una risorsa per la Città di Perugia

14 settembre 2015

LETTERA APERTA

al Sindaco di Perugia Andrea Romizi,

al Rettore dell’Università per gli Studi di Perugia Franco Moriconi,

al Rettore dell’Università per gli stranieri di Perugia Giovanni Paciullo

Siamo un gruppo di ex allievi dell’ONAOSI, istituzione che si è occupata meritoriamente  di sostenere migliaia  e migliaia di ragazzi e ragazze, a cui la vita aveva a riservato il dramma di perdere in giovane età l’affetto  di un genitore. (more…)

Il XII Convegno dei Cavalieri d’Italia premia il prof. Brunangelo Falini

8 settembre 2015
...

Claudio Ricci, Filippo Maria Stirati, Andrea Romizi, Brunangelo, Falini, Elio Carletti, seduto Marcello Annoni

Una bella giornata di amicizia , di allegria e di riflessione si è svolta ieri a Gubbio per il XII Convegno dei Soci dell’Unci Cavalieri d’Italia della sezione di Perugia .

Ad attendere i soci, i familiari,  gli ospiti e le autorità sono stati il Presidente Comm. Elio Carletti, il Vicepresidente Cav. Marcello Cavicchi e per il Consiglio Direttivo il Cav. Massimo Alunni Proietti , il Cav. Alberto Panfili e il Cav. Giampiero Minelli.

Appuntamento alla chiesa Santa Lucia , ospiti di Madre Dorotea Mangiapane e delle sue consorelle dove don Angelo Fanucci ha celebrato la Messa in cui sono stati ricordati gli scomparsi Francesco Filippo Cipolloni  e Corrado Cesauri e nella quale ha ricordato quei valori di solidarietà , altruismo che un cavaliere dovrebbe esplicare nella vita sociale per rendere onore ai nobili titoli ricevuti dallo Stato.

Poi il gruppo si è spostato nelle eleganti sale del Park Hotel ai Cappuccini , un’eccellenza dell’accoglienza turistica in Umbria, dove nella sala Capogrossi ha preso avvio il Convegno nel quale per prima cosa è stata rievocata la bellissima giornata del XX giugno 2015 in cui l’Unci di Perugia è stata iscritta all’Albo d’Oro del Comune di Perugia per meriti sociali e culturali . Il sindaco di Perugia , avv. Andrea Romizi, ospite al Convegno, ha letto le motivazioni del riconoscimento rendendo tutti orgogliosi del lavoro intrapreso dalla nostra associazione nel territorio  in questi 12 anni .

i premiati

i premiati

Un diploma di socio onorario è stato consegnato al Sindaco Romizi , mentre il diploma di socio simpatizzante è stato consegnato al Dr. Carmine Camicia, consigliere del Comune di Perugia e membro della commissione Albo d’Oro che ha presentato e sostenuto la nomina della sezione perugina Unci.

Si sono avvicendati a salutare la platea il sindaco di Gubbio prof. Filippo Maria Stirati , il consigliere regionale Silvano Rometti, il consigliere regionale Claudio Ricci, il presidente nazionale Marcello Annoni, la rappresentante femminile nazionale Tina Mazza, il console regionale dei Maestri del Lavoro Giampaolo Censini, il Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Mantignana e Perugia Antonio Marinelli.

Tutti in maniera diversa hanno ricordato i valori fondanti dell’Unci e i doveri di donare con generosità da parte di un ‘cavaliere’ in momenti così particolari , quello che il destino ci ha concesso in meriti e opportunità. Tutti hanno evidenziato i problemi per gli amministratori di dare risposte alle istanze di chi è in difficoltà e del bisogno di trovare nel volontariato un aiuto prezioso per sopperire a mancanze e carenze di risorse. Tutti hanno avuto parole di lode verso Elio Carletti e al suo stile elegante nel gestire la sezione e organizzare i lavori rendendo questi incontri un luogo di socializzazione e amicizia.

Carmine Camicia ed il sindaco di perugia consegnano il diploma a Francesco La Rosa

Carmine Camicia ed il sindaco di perugia consegnano il diploma a Francesco La Rosa

Sono stati concessi le distinzioni onorifiche Onore e Merito Unci a Marcello Cavicchi e Giampiero Minelli per il lavoro prezioso e discreto a favore dell’Unione , una distinzione particolare di socio benemerito a Francesco La Rosa , direttore di GoodmorningUmbria.it e del nuovo sito nazionale Goodmorning Magazine, aperto a tutte le collaborazioni, una persona disponibile a dare spazio alle iniziative pubbliche dei Cavalieri d’Italia.

Il diploma di Socio Onorario è stato concesso alla Dr.ssa Marinella Ambrogi, direttore generale della Fondazione culturale – Umbria – che con il dr. Ugo Mancusi ha illustrato un progetto artistico che dovrebbe svolgersi a Tuoro sul Trasimeno il prossimo anno.

Sono stati poi chiamati a ricevere i diplomi di Soci ordinari i cavalieri Sergio Brozzi, Guglielmo Gallerani e Riccardo Maria Gradassi e di Soci simpatizzanti Angelo Rossi, Luciano Pierleoni, Matteo Giannetti, Carlo Lemma, Ugo Mancusi e Chiara Panfili dalle mani di ospiti e autorità e tra gli applausi dei presenti.

Infine un riconoscimento speciale , il Baiocco d’Oro , è stato offerto ,a nome della città di Perugia ,dal sindaco Romizi e dal consigliere Camicia al sovraintendente di polizia Cav. Eugenio Patacca per i suoi meriti professionali e di servizio.

Infine gli applausi più calorosi sono stati rivolti al Professor Brunangelo Falini , direttore della struttura di Ematologia al Silvestrini di Perugia , ricercatore negli Stati Uniti e a Oxford , autore di 400 pubblicazioni, e docente della scuola di Specializzazione, un perugino conosciuto in tutto il mondo per scoperte e terapie innovative nel campo dei linfomi e delle leucemie acute, a cui è stato consegnato il Premio della Bontà – Citta di Perugia 2015 ( pergamena e medaglia d’oro)   il quale, con modestia, nel suo ringraziamento , ha voluto ricordare l’apporto prezioso della sua équipe e dell’Associazione Daniele Chianelli di Perugia che ha supportato in questi anni il reparto e i suoi pazienti.

Ci si è trasferiti poi nella sala del Mappamondo dove è stato servito un elegante pranzo a buffet con le raffinatezze culinarie del Ristorante concluso da una varietà di dolci tra cui spiccava quello con lo stemma dell’Unci  offerto dalla pasticceria Le Delizie di Gubbio .

A testimoniare l’evento sono intervenuti giornalisti amici di Tef Channel che manderà in onda sulla propria emittente un servizio a breve e Roberto Marchesi di Radio Perusia , web radio di protezione civile, che ha mandato in onda in voce e video in streaming l’evento in diretta .

Infine un appello a favore dell’Aisla , una onlus a favore dell’assistenza e la ricerca per contrastare la Sla , la terribile degenerazione neurologica che l’Unci nazionale sostiene : c’è tempo fino al 14 settembre per donare 2 euro al numero 45502 …. fatelo subito con un messaggio anche senza parole . Grazie di cuore .

“Luoghi invisibili. La Perugia che si scopre” promosso dal Comune di Perugia e dall’ArchiDiocesi di Perugia – Città della Pieve

7 settembre 2015

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sarà presentato in conferenza stampa, martedì 8 settembre, alle ore 11.30, presso la Cappella dell’antico Seminario vescovile nel complesso della cattedrale di San Lorenzo, l’evento culturale promosso dal Comune di Perugia e dall’Archidiocesi dal titolo: “Luoghi invisibili. La Perugia che si scopre”.

Si tratta di una manifestazione con la finalità di far scoprire a perugini e turisti il volto più nascosto di una città affascinante. Potranno essere visitati luoghi di culto e non solo, ricchi d’arte e di storia, cosiddetti “minori”, non fruibili nel corso dell’anno. Nei fine settimana sabato 12 e domenica 13 e successivi 19 e 20 settembre si terranno aperture straordinarie di questi luoghi, visite guidate ed eventi di varia natura, per alcuni dei quali è necessaria la prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili. (more…)

L’Unione Nazionale Cavalieri nell’Albo d’Oro del Comune di Perugia

22 giugno 2015

IMG_0090Il 20 giugno per Perugia è una doppia festività : si ricorda l’anniversario delle stragi del 1859 che portarono l’anno seguente alla liberazione di Perugia e all’unificazione al Regno d’Italia e la liberazione di Perugia nel 1944 con l’entrata trionfale delle truppe angloamericane in città e la fine della ‘nostra ‘guerra .

E’ una festa di popolo che oltre l’omaggio ai Caduti al Cimitero Monumentale e nel Borgo San Pietro ,che da allora prese il nome di Borgo XX Giugno , comprende da 25 anni anche un riconoscimento simbolico che il comune concede a chi ha onorato la città con il suo lavoro , i suoi meriti sociali , il suo prestigio culturale, la sua storia nel tessuto sociale nella città . (more…)

Comune di Perugia, il Dirigente c’è, ma ci piacerebbe sapere cosa dirige

17 giugno 2015
Carmine Camicia

Carmine Camicia

Perugia: Addio ai festeggiamenti del 20 Giugno, i Dirigenti archiviano autonomamente gli Eventi legati al grande evento storico

Il sottoscritto da tempo, si è reso conto, che molti Dirigenti del Comune di Perugia, avevano bisogno di effettuare esperienze in altre U.O.

Considerato che Il Sindaco, aveva ed ha facoltà di spostare la Dirigenza, in altre Unità Operative, al fine di creare in essi, stimoli nuovi; nel ritenere che sia la vigilanza, sia la mobilità, sia, lo sviluppo, sia l’urbanistica, sia il sociale, abbiano necessariamente bisogno di avere dirigenti con stimoli nuovi e che pertanto sarebbe auspicabile, sia per gli stessi dirigenti e sia per l’Ente che ci sia una rotazione della Dirigenza del Comune di Perugia. (more…)

MOSTRA: LA PERCEZIONE DEL FUTURO, LA COLLEZIONE PANZA A PERUGIA

17 giugno 2015

info1

PERUGIA: LA POLITICA DEL NON SCEGLIERE, ADESSO I NODI VENGONO AL PETTINE

16 giugno 2015
Maria Rosi

Maria Rosi

di Maria Rosi

In merito alla questione della Gesenu , “ sfociata “ ieri in Consiglio Comunale a Perugia mi sento di dire dire che è arrivato il momento di tirare una linea su “conti” che non tornano , a causa di anni di amministrazione scellerata. Essendo stata Presidente del Comitato di Monitoraggio e controllo della Regione Umbria, ho più volte  denunciato la  situazione di emergenza in cui viveva l’azienda. Oggi non si può incolpare una giunta che si è appena insediata e che si è trovata a dover gestire una situazione a dir poco disastrosa. Il primo segnale che l’azienda “non navigava” in buone acque sono state le dimissioni del Presidente Luciano Ventanni, che per mesi aveva “abbaiato alla luna”. (more…)

Elezioni Regionali: Il sindaco di Perugia affonda Forza Italia?

4 giugno 2015

Riceviamo e Pubblichiamo

Club Forza SilvioA seguito dell’analisi attenta portata avanti nella riunione di ieri con quindici Club “Forza Silvio”, mi sono sentita in dovere di scrivere una nota, in qualità di rappresentante del club “Perugia viva”, per il grave avvicendamento politico registrato alle elezioni regionali del 31 Maggio scorso. Milito in questo partito da più di 10 anni e considero il Presidente Berlusconi il leader indiscusso del centro destra. Oggi il nostro partito deve aprire una grossa riflessione politica sui motivi, che al di là del crollo fisiologico, hanno prodotto il calo significativo di Forza Italia nel capoluogo di Regione che appartiene proprio al nostro schieramento di centro destra. (more…)

LETTERA AL SINDACO ROMIZI: GIORGIO CORRADO, IL MINIMETRO’ E’ DANNOSO, INUTILE E COSTOSO

28 aprile 2015
foto di repertorio

foto di repertorio

Signor Sindaco,

Vediamo, con l’apprensione del contribuente, che il Comune di Perugia è alle prese con il bilancio di previsione e sta facendo veri salti mortali per far quadrare i conti; tra le tante spese ereditate dalla passata Amministrazione, v’è anche quella relativa al servizio offerto dalla Minimetrò spa, di cui è consocio di maggioranza, per una spesa pari a oltre 10 milioni di euro l’anno; con la situazione economica generale difficile, se non drammatica e annunciandosi minori trasferimenti di risorse dallo Stato e dalla Regione, nonché nuovi tagli di spesa, credo sia particolarmente urgente porsi qualche domanda critica su questa inutile e costosa opera di pubblico trasporto, poco amata, a ragione, dai perugini. (more…)

Comune di Perugia, Spending Review, marcia a tappe forzate

6 aprile 2015

Minimetrò_primopianoLa  polemica sul bilancio comunale risente fortemente del clima di campagna elettorale per le regionali nel quale siamo oramai entrati. I consiglieri di opposizione, nella precedente consiliatura, evidenziarono con forza la difficile situazione dei conti e avanzarono con determinazione suggerimenti e proposte rimasti purtroppo inascoltati. Come inascoltati furono al tempo gli appelli a desistere dalla realizzazione di un’opera come il Minimetrò che avrebbe gravato come un macigno sul bilancio comunale. (more…)

Sindaco Romizi: si chiude per Perugia una pagina dolorosa

28 marzo 2015
Amanda_Knox,_Raffaele_Sollecito“Si chiude, a livello giudiziario, una pagina dolorosa non solo per le famiglie coinvolte, ma per l’intera comunità. Non entro, perché non è mio compito, nel merito della sentenza della Cassazione, dove comunque dei giudici hanno preso una decisione basandosi sugli atti processuali. Un pensiero va soprattutto ai familiari di Meredith nella speranza che lontano dai riflettori possano trovare un po’ di serenità. Quanto a Perugia, respinge fermamente le esagerazioni mediatiche con le quali si sono provati a tratteggiare in maniera errata città e mondo universitario.
Ciò detto, quella vicenda ha comunque messo in evidenza delle difficoltà che la comunità si è determinata a superare, e ci sta riuscendo anche grazie al rinnovato protagonismo cittadino”.

Candidatura Perugia Capitale Europea dei Giovani 2018

3 marzo 2015
Andrea Romizi - fotografia di Marco Zuccaccia

Andrea Romizi – fotografia di Marco Zuccaccia

Dopo il percorso di candidatura del 2014, che ha visto Perugia arrivare tra le quattro finaliste, l’Amministrazione Comunale e il Forum Regionale dei Giovani dell’Umbria (FRGU, costituto il 14 luglio 2014) hanno ricandidato Perugia a Capitale Europea dei Giovani per l’anno 2018, lo scorso 28 febbraio 2015.

Forti dell’esperienza e dei buoni giudizi ricevuti sul progetto dell’anno passato e del contributo volontario di centinaia di giovani in uno straordinario percorso partecipativo senza precedenti, sono state individuate sei grandi aree tematiche giovanili di livello europeo per le attività del 2018: (more…)

La tuderte Antonella Zazzera insignita del Diploma di Merito dall’Accademia di Belle Arti di Perugia.

30 gennaio 2015
Antonella Zazzera

Antonella Zazzera

di Benedetta Tintillini

In occasione dell’inaugurazione del 442esimo Anno Accademico dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, la scultrice tuderte Antonella Zazzera è stata insignita del Diploma di Merito insieme ad altri quattro giovani artisti: Giulio Busti, Lorenzo Gallo, Dario Guardalben, Paola Monacchia e Gianni Moretti. La cerimonia ha avuto luogo presso la suggestiva Sala dei Notari di Perugia, dove sono intervenuti, oltre alle autorità civili e religiose, il Presidente dell’Accademia Mario Rampini e il Direttore Paolo Berardi.

La città ha bisogno delle suggestioni artistiche e le contaminazioni da parte dell’accademia e dei suoi giovani allievi – ha affermato il Sindaco Andrea Romiziperché sarà la bellezza a salvare la nostra città dal declino”. (more…)

PERUGIA: IN PRIMA MONDIALE LA STAGIONE DELL’ AMORE ALLA SALA DEI NOTARI

25 gennaio 2015

Sindaco Assessore e Alba ai Notari 23.1.2015Nei giorni scorsi, nella Sala dei Notari, c’è stato un eccezionale evento, dal titolo “ La Stagione dell’Amore”, un video clip presentato in prima mondiale, creato e prodotto tutto in Umbria, compresi i paesaggi e gli attori protagonisti del cortometraggio.

Una poetica rilettura dei sentimenti amorosi, iniziati tra un bambino e una bambina, che poi proseguirà anche nell’età giovanile.

La colonna sonora è stata composta ed eseguita dal pianista Maurizio Mastrini, un’artista umbro di nascita, che fu già allievo del Conservatorio Morlacchi, oggi famoso nel mondo per le sue personali esecuzioni, specialmente nella lettura degli spartiti musicali al contrario, che giustifica come: “Il mio Mondo al Contrario”. (more…)

L’assessore Severini si farà carico delle spese sostenute per evitare inutili strumentalizzazioni

5 dicembre 2014
Teresa Severini

Teresa Severini

“L’assessore Teresa Severini mi ha comunicato in serata che per evitare strumentalizzazioni inutili ed esasperate si farà carico personalmente delle spese sostenute per ospitare gli eredi di Giuseppe Panza di Biumo, pur ritenendo corretto il suo operato”. E’ quanto affermato il sindaco Andrea Romizi. (more…)

Caso Centralcom, Giacopetti (PD): “Così si mortificano Perugia e le istituzioni”

3 dicembre 2014

pd_logo“Il rientro in giunta di Francesco Calabrese a poche ore dall’annuncio delle sue dimissioni per divergenze col sindaco Romizi sul ventilato recesso da Centralcom del Comune di Perugia assume contorni inquietanti”. Così il segretario del Pd di Perugia Francesco Maria Giacopetti.

“In primo luogo – spiega Giacopetti –  perché mette (more…)

PERUGIA: QUANTE PERPLESSITA’ E OMBRE SI INTRAVVEDONO NELLA GIUNTA ROMIZI !!!

2 dicembre 2014
Andrea Romizi

Andrea Romizi

Che cosa resta dell’euforica notte del 9 giugno scorso, quando tanti perugini, festeggiarono l’elezione del Sindaco Romizi, dopo settanta anni,  d’incontrastata egemonia delle sinistre ?

Solo un malinconico ricordo e  tanta delusione per quanto fin qui stiamo costatando, con scarsi risultati del cambiamento, che (more…)

Centro-destra umbro, alle regionali insieme per vincere

27 novembre 2014
Andrea Romizi - fotografia di Marco Zuccaccia

Andrea Romizi – fotografia di Marco Zuccaccia

“La pessima abitudine di suscitare reazioni a mezzo stampa pare ormai diffusamente consolidata e lascia poco spazio a quanti vorrebbero dare il proprio apporto positivo al progetto politico di avere un unico candidato alla carica di Presidente della Giunta Regionale Umbra, unanimemente condiviso da tutte le forze, civiche e politiche, che si ritengono alternative all’attuale Governo della Regione”. (more…)

Perugia, il mondo della cultura in lutto, a 99 anni ci lascia il prof. Renato Romizi

20 novembre 2014
Renato Romizi

Renato Romizi

Uomo di grande cultura, ha contribuito a far conoscere la città in tutto il mondo, autore di un  vocabolario per tradurre il Greco Antico e a cui ha dedicato tutta la sua vita di studioso.Era il nonno del sindaco di Perugia Andrea Romizi a cui vanno le condoglianze più affettuose dagli amici di Goodmorningumbria.

 

Forza Italia: Candidata a 3 poltrone?

10 novembre 2014
bucoMi viene di citare il famoso film una poltrona per due, ma qui invece  le poltrone fra sicure e probabili sono addirittura tre per una. Infatti Laura buco nominata membro della segreteria di gabinetto dal sindaco Romizi,  e stata da poco nominata reggente  provinciale di Forza Italia da Katia Polidori. Intendiamoci nulla di personale, Laura Buco è persona giovane, capace e di sicura fede forzista, ma se è pagata  dal comune  e quindi dalla collettività, e fa politica attiva ammettiamolo “qualche anomalia” c’è. Se a questo aggiungiamo  che sarà candidata alle prossime regionali con buone possibilità (glielo auguriamo) di essere eletta ecco che il tris delle poltrone è servito. Ci chiediamo come la sua figura possa essere politica, istituzionale e neutrale nello stesso tempo. Intanto emergono (legittimi) i primi mal di pancia dei grillini che non gradiscono e pare che anche dal pd non giungano segnali molto confortanti. Forse una risposta sarebbe opportuna in un momento in cui la gente chiede atti di trasparenza da parte delle istituzioni, in totale contrapposizione alle pessime  abitudini delle precedenti amministrazioni. NON CI PIACE

 

Il sindaco Romizi replica alla Fondazione Umbria Jazz

15 ottobre 2014
Andrea Romizi - fotografia di Marco Zuccaccia

Andrea Romizi – fotografia di Marco Zuccaccia

“L’interesse e la disponibilità dell’Amministrazione comunale nei confronti di Umbria Jazz erano e rimangono immutati. La non partecipazione all’assemblea della Fondazione Umbria Jazz  da parte del Comune di Perugia è dovuta alla richiesta avanzata dallo stesso Comune di  rinviare l’appuntamento  per approfondire alcuni punti e per avere il tempo di portare a compimento le procedure di pubblico avviso per la scelta  del (more…)

STIAMO ANCORA ASPETTANDO I SEGNALI DEL CAMBIAMENTO

14 ottobre 2014

Quale contributo stanno dando i nuovi Assessori per raggiungere quel “Cambiamento”, tanto invocato e promesso ai Cittadini di Perugia? Un magico slogan che ha caratterizzato tutta la campagna elettorale e determinato la vittoria del giovane Sindaco Romizi.   (more…)

Caso San Bevignate, il Comune intervenga!

19 settembre 2014

san bevignate panoramaLa vicenda dello studentato che dovrebbe sorgere di fronte la chiesa di San Bevignate, purtroppo, è tutt’altro che chiusa…. L’Adisu amministrata da Maurizio Oliviero, incurante delle proteste dei perugini e dei dubbi di legittimità avanzati dal precedente consiglio comunale, nelle scorse settimane ha mandato tutti i documenti alla Soprintendenza per ottenere una nuova autorizzazione dopo quella scaduta! La cosa grave è che se il Comune di (more…)

Benvenuti nella Perugia che chiede il giusto e spende dove serve

23 agosto 2014

salvadanaiQuesti tempi hanno imposto a tutti, famiglie, imprese, istituzioni, di ripensare entità e qualità della spesa, da riqualificare al meglio e finalizzare a quanto di più necessario ed utile.
A questo processo di profonda revisione non può sottrarsi il Comune di Perugia che spende, solo per la parte corrente, circa 200 milioni di euro l’anno.
Secondo le nostre analisi, si mostra del tutto prudente stimare un 10% di risparmi possibili, senza alcuna riduzione dei servizi ed, anzi, mirando a riqualificare questi ultimi, (more…)

Clara Pastorelli (FDI – AN): “La sicurezza in cima alle priorità del Comune di Perugia”

30 luglio 2014
Clara Pastorelli e Giorgia Meloni

Clara Pastorelli e Giorgia Meloni

“Priorità per la zona è intervenire con l’installazione della telecamera. La vecchia amministrazione se l’era dimenticata”. Così il consigliere di FDI – AN al Comune di Perugia Clara Pastorelli che ha sollecitato un intervento urgente dell’Amministrazione Romizi.

Gli interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza nelle zone della stazione di Fontivegge e zone limitrofe (via Mentana) erano stato oggetto di precedenti iniziative di FdI – An presentate nella scorsa consiliatura e rimaste per lungo tempo (more…)

PERUGIA: SOLO DEI TIMIDI SEGNALI DALLA NUOVA GIUNTA ?

25 luglio 2014

Dalla nuova Giunta del Sindaco Romizi, non ci aspettavamo miracoli da un giorno all’indomani.
Pazientemente abbiamo atteso, la formazione della sua nuova squadra di governo, creata non senza difficoltà ed inevitabili compromessi, composta da persone (more…)

I NUOVI ASSESSORI DOVRANNO AGIRE CON PIU DETERMINAZIONE SE NON VORRANO FAVORIRE LA RESTAURAZIONE DEL PASSATO REGIME

9 luglio 2014

Riceviamo e pubblichiamo

L’invito già rivolto ai membri della Giunta Romizi, oggi vogliamo ripeterlo direttamente anche allo stesso Sindaco.
Come già suggerito ai nuovi Assessori, il loro impegno dovrà essere quello di favorire un reale rinnovamento nella politica di gestione amministrativa del nostro Comune.
Nel ricevere le deleghe affidate dal Sindaco, hanno tutta l’autorità per decidere in (more…)

PERUGIA: LA NUOVA GIUNTA DOVRA’ DARE UN SEGNALE IMMEDIATO DEL CAMBIAMENTO

6 luglio 2014

giuDopo che i nuovi Assessori della giunta Romizi, hanno preso possesso dei loro uffici, presso le varie sedi di competenza e incontrato i rispettivi Dirigenti con il personale dipendente loro assegnato, ci auguriamo che il rapporto di collaborazione non sia solo discutendo con i Dirigenti, ma anche individualmente con il personale amministrativo che svolge il ruolo più diretto di front office, con il pubblico essendo questi direttamente a contatto con le reali problematiche ed esigenze dei cittadini. (more…)

Comune di Perugia, pronta la squadra di governo

30 giugno 2014

Sindaco: ANDREA ROMIZI
Quattro  assessori politici:

Urbano Barelli, ex presidente di Italia Nostra Perugia sarà vicesindaco con delega all’Ambiente e Personale;

Dramane Waguè, ex coordinatore della segreteria regionale del Pd, rapporti con l’Università, scuola, cimiteri e Politiche giovanili;

Emanuele Prisco, ex consigliere comunale in quota Fratelli d’Italia, ottiene la pesante delega a Urbanistica e Sport;

Francesco Calabrese, di ‘Progetto Perugia’ all’Innovazione tecnologica.
Cinque assessori non politici:

Cristina Bertinelli, commercialista al Bilancio;

Cristina Casaioli, commerciante ed esponente di Confcommercio al Commercio e centro storico;

Teresa Severini, responsabile marketing della cantina Lungarotti alla Cultura e Turismo;

Edi Cicchi, presidente della cooperativa Nuova Dimensione e del consorzio Auriga, alle Politiche sociali;

Michele Fioroni, docente di marketing all’Università di Perugia, allo Sviluppo economico,

Cane ucciso, il sindaco Romizi: “Un gesto crudele, solidarietà per i proprietari di Ares”

26 giugno 2014

“Mi ha colpito e scosso l’episodio di violenza accaduto nei giorni scorsi nei confronti di Ares, il cane rapito e successivamente ucciso”. Lo afferma il sindaco di Perugia che sottolinea come si tratti di un “episodio che ha in sé una crudeltà che lascia senza parole. Mi auguro che le forze dell’ordine, che si sono messe prontamente all’opera, possano trovare al più presto gli autori di quel terribile gesto. Alla famiglia proprietaria di Ares va la solidarietà mia e di tutta la città”.

LA SICUREZZA PUBBLICA UNA PRIORITA’ ASSOLUTA CHE I CITTADINI CHIEDONO AL SINDACO ANDREA ROMIZI

26 giugno 2014
Ares

Ares

La cronaca di questi ultimi giorni ci ha raccontato dell’agghiacciante episodio, accaduto in pieno centro di Perugia, l’aggressione subita da F., da parte di tre individui probabilmente di origine straniera, per rapirgli il suo fedele amico a 4 zampe “Ares”.
Nonostante la sua immediata reazione e disponibilità ad offrire loro denaro, per evitare che sia rapito il suo cane, i malviventi se lo sono portato via.
F. ha subito iniziato la ricerca, diramando la notizia su FB e con foto segnaletica e recapito, ha affisso volantini nelle strade del centro storico. (more…)

Dichiarazione di Romizi sul caso del prefetto Reppucci

22 giugno 2014
Andrea Romizi - fotografia di Marco Zuccaccia

Andrea Romizi – fotografia di Marco Zuccaccia

“E’ indubbio che le affermazioni del prefetto di Perugia siano state infelici. In ogni caso, credo che in questo momento si dovrebbe indire qualche conferenza stampa in meno e concentrarsi sulle cose da fare per risolvere i problemi. Noi, per quel che ci compete, siamo pronti a fare la nostra parte”. Queste le parole del sindaco di Perugia Andrea Romizi, in merito al caso che ha coinvolto il prefetto della città.
“Il rischio – continua il sindaco – è che ogni volta, magari anche con smentite, si riapra il caso sulla sicurezza a Perugia. Noi tutti, invece, dobbiamo rimboccarci le maniche e agire, al di fuori del clamore mediatico”.

UNA STRADA PIENA DI OSTACOLI QUELLA CHE STA PERCORRENDO IL SINDACO ROMIZI

20 giugno 2014
Andrea Romizi - fotografia di Marco Zuccaccia

Andrea Romizi – fotografia di Marco Zuccaccia

E’ una strada tutta in salita quella che deve percorrere il nostro Sindaco Romizi, prima di sciogliere le sue riserve e annunciare a breve, ufficialmente i nomi prescelti, che dovranno far parte della Sua squadra di governo.
Sulla stampa locale di questi ultimi giorni, continuano a rincorrersi le ipotesi più azzardate sui nomi e le rispettive deleghe, con sollecitazioni provenienti da più parti, dagli ex sindaco come da rappresentanti di movimenti politici, più o meno accreditati. (more…)

Perugia, frenetica attività del sindaco Romizi

17 giugno 2014
.....Incontro del Sindaco Romizi con il questore Carmelo Gugliotta e i dirigenti della questura di Perugia

Il sindaco Andrea Romizi il 18 giugno, alle 11:00, sarà presente in Piazza IV Novembre per la manifestazione “On the road” della Confcommercio territoriale di Perugia che presenterà una nuova iniziativa: un ufficio mobile per stare più vicina alle imprese nei territori di sua competenza. Saranno presenti il consiglio dell’organizzazione, guidato dal presidente Sergio Mercuri, e i sindaci delle località interessate.

LE PRIORITA’ DEL SINDACO ROMIZI PER FAVORIRE IL CAMBIAMENTO

15 giugno 2014

Riceviamo e pubblichiamo

Andrea Romizi - fotografia di Marco Zuccaccia

Andrea Romizi – fotografia di Marco Zuccaccia

Entrando nell’ufficio, fino ieri occupato dal Sindaco Boccali, il suo successore Andrea Romizi, è da subito costretto ad affrontare le prime difficoltà, che riguardano la situazione economica del bilancio, sia comunale come quello di gestione delle Società compartecipate, situazioni ereditate dal suo predecessore.
Diamogli il tempo necessario per formare la nuova Giunta e ridistribuire le deleghe di competenze, per i vari servizi collegati all’amministrazione comunale. (more…)

Carla Spagnoli: Minimetrò, no alla seconda tratta!

13 giugno 2014

Minimetrò_primopianoUn gruppo di cittadini di via Eugubina e Monteluce ha contestato, con un comunicato stampa, il neo-sindaco Andrea Romizi per aver detto che la seconda tratta del minimetrò da Pincetto a Monteluce non si farà… Questi cittadini hanno ribadito la necessità della nuova tratta in vista della “Nuova Monteluce” che, secondo loro, avrà bisogno di “un’assoluta necessità di collegamenti veloci e non ingombranti con il centro”. Peccato, però, che nel comunicato non si sia parlato delle cifre che occorrono per realizzare quest’opera… Se si prende l’Anagrafe delle (more…)

La vittoria di Romizi ed il referendum contro Boccali

13 giugno 2014

LETTERA A GOODMORNING UMBRIA

 

Perugia, al di là  dei mal di pancia delle sinistre e dei suoi sostenitori che non riescono ad ingoiare la sconfitta politica, comprende benissimo che questo grande e straordinario risultato è un risultato storico.Un risultato che porta la firma di coloro che attraverso il voto hanno scelto di cambiare “verso”, proprio per amore di una città.  Una città che stava gridando aiuto da anni ed anni , una città che sofferente di un’immagine negativa dovuta alle tante brutte notizie che si sono susseguite (more…)

Il neo Sindaco di Perugia Andrea Romizi, come primo atto dopo la proclamazione e il suo insediamento a Palazzo dei Priori, ha visitato la Fondazione Perugiassisi 2019

13 giugno 2014
Bracalente e Romizi

Bracalente e Romizi

Il sindaco di Perugia Andrea Romizi, nel corso dell’incontro con il Presidente della Fondazione Perugiassisi2019 Bruno Bracalente, il direttore artistico Arnaldo Colasanti e lo staff della Fondazione, ha ribadito che “la candidatura di Perugia 2019 con i luoghi di Francesco d’Assisi e dell’Umbria, a Capitale europea della cultura è un progetto strategico della città e l’ammissione alla fase finale della competizione è un risultato importante di cui essere felici, raggiunto grazie al (more…)