Posts Tagged ‘s.ubaldo’

FESTA DEI CERI DI GUBBIO: “EVENTO CHE RAPPRESENTA UNA RICCHEZZA STORICA E CULTURALE”

13 maggio 2017

LUNEDÌ 15 E MARTEDÌ 16 MAGGIO LA PRESIDENTE PORZI A GUBBIO PER LA CORSA

cerilunga“L’Umbria si prepara ad immergersi nell’atmosfera unica della Festa dei Ceri, evento che rappresenta il simbolo di una intera comunità regionale e che esprime fede, devozione e un grandissimo senso di appartenenza verso una storia millenaria”. Così la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Donatella Porzi, che lunedì 15 e martedì 16 maggio sarà a Gubbio per partecipare alle giornate della Festa e alle celebrazioni di Sant’Ubaldo, Patrono della Città. (more…)

GUBBIO; “FESTA DEI CERI”. CONOSCERLA MEGLIO E RISCOPRIRNE I VALORI

18 marzo 2010

Con il patrocinio, tra gli altri,  del Comune di Gubbio, è stato promosso e organizzato dalla Famiglia dei Santubaldari, anche  in relazione all’anno giubilare indetto dalla Diocesi per ricordare gli 850 anni dalla morte del vescovo e patrono Ubaldo Baldassini, un ciclo di incontri  sul tema “La festa nella Festa dei Ceri”. L’iniziativa ha la finalità di approfondire gli elementi e  i criteri che fanno autentica una festa, in qualsiasi tempo e in qualsiasi luogo del mondo si celebri, in particolare la “Festa dei Ceri”. Il progetto è stato presentato nel corso di una conferenza stampa, alla quale ha partecipato, per l’amministrazione comunale,  l’assessore Lucio Panfili. I presenti hanno concordato nel sostenere che la Festa dei Ceri sta cambiando da qualche anno e che – per far fronte a forme di degenerazione della centenaria tradizione eugubina – è necessario ripartire dai valori fondanti, religiosi e laici, di questa straordinaria esperienza che si ripete in città da otto secoli e mezzo. Gli incontri temati ci previsti sono sette. Si comincia domani venerdì 19 marzo, ore 21, presso il Centro servizi “Santo Spirito”, con Piergiorgio Giacchè, docente di antropologia culturale all’Università di
Perugia, che parlerà del tema “La festa nella cultura dei  popoli”. Seguiranno gli altri incontri: “La Festa celebrazione della vita e del mistero che la sostiene”,  con la relazione affidata al cardinale Ennio Antonelli (aprile 2010), “La tradizione, i riti” (settembre 2010), “La memoria, il tempo, la contemporaneità” (ottobre 2010), “L’universalità  e la gratuità” (febbraio 2011), “La libertà, il popolo protagonista” (marzo 2011) e “La spiritualità della Festa” (aprile 2011).