Posts Tagged ‘santoni’

GIOVANI E RADIO: STORIA E SUCCESSO DEI “SORCI VERDI”

15 giugno 2017

sorci verdiQuando il mondo della radio e quello dei giovani si incontrano può nascere qualcosa di davvero molto interessante. Questa è la storia di un gruppo di ragazzi, molto amici tra di loro, che hanno intrapreso l’avventura della radio. Il gruppo chiamato “Sorci Verdi” è composto da quattro componenti: Paolo Castagna, Matteo Rosi, Lorenzo Rosati e Diego Cicio. (more…)

LIBRO: “Scoprendo la vita… Raccontando l’amore…” di Federico Santoni

28 settembre 2015

copertina santoniPer Federico Santoni, che ho avuto l’onore di conoscere sia personalmente che attraverso le sue profonde poesie, scrivo le mie impressioni. Penso che come amico di Franco Valentini, condivida un po’ la grandezza del suo cuore e la sua saggezza.

Mi accingo a raccontare alcune delle mie sensazioni ed emozioni sulle poesie di Santoni: scopro un ragazzo che nonostante la sua giovane eta’ ha vissuto, osserva e detta aforismi personali.

Attraverso i suoi componimenti si potrebbe pensare che egli sia un giovane, ma allo stesso tempo potrebbe anche avere 100 anni; a volte pessimista e dubbioso, a volte lascia aperta una porta…quindi, non perde la speranza.

Enormi dubbi: esigenza di capire come i grandi pensatori, si pone di fronte al dilemma della nostra esistenza terrena e vorrebbe prove tangibili. (more…)

Foligno: IL SOGNO DI UN RAGAZZO: TEATRO E NUOVI ORIZZONTI

1 settembre 2015

pasquale de paoloNapoletano, 19 anni, pizzaiolo, barman, attore e tanto altro si trasferisce da Napoli a Foligno per inseguire i suoi sogni, proviamo a saperne di più.

Intervista di Federico Santoni

Chi è Pasquale De Paolo?

Ho 19 anni e vivo a Foligno; sono originario di Napoli e mi sono trasferito nel 2014. Come molti, ho deciso di lasciare la mia città natale non tanto per “trovare fortuna” altrove, ma anche per scommettere sulla mia vita professionale, facendo sì che potessi dare una svolta positiva ai miei sogni e ai relativi obbiettivi. Sento davvero molto la nostalgia della bellissima Napoli, ma cerco di resistere e quando posso ritorno a far visita a quella che è stata la mia culla e luogo della mia infanzia. (more…)

FOLIGNO IMMERSA TRA SCIENZA E FILOSOFIA

7 aprile 2015
Federico Santoni

Federico Santoni

di Federico Santoni

Manca davvero molto poco all’inizio di un evento socio-culturale davvero bellissimo e assai importante: stiamo parlando della “Festa della Scienza e della Filosofia”, giunta alla sua V° edizione, che si volgerà presso la città di Foligno dal 9 al 12 Aprile 2015. La città è oramai pronta ad accogliere questa grande manifestazione che regalerà a tutti i partecipanti delle grandi emozioni, non che vari e fondamentali riflessioni poste da elevati luminari del campo del sapere in questione. Il tema sarà affrontato nell’ambito di conferenze, dibattiti e incontri, riferibili a quattro aree: 1) Vero e falso nella scienza e nella comunicazione scientifica 2) Cervello e Mente 3) Due culture o solo una? 4) Scienza, Pace,Futuro. Proporrà, a partire dalle più attuali e controverse questioni scientifiche e filosofiche, riflessioni e approfondimenti su un tema molto ampio che ricomprende e riassume le problematiche antiche, ma, soprattutto, moderne e attuali riguardanti il bisogno di (more…)

CINEMA: 50 SFUMATURE DI…DECADENZA

17 marzo 2015

50“50 sfumature di grigio” è il titolo di un film uscito nelle sale cinematografiche italiane il 12 febbraio 2015, tratto dall’omonimo romanzo scritto nel 2011 dalla scrittrice inglese  E. L. James. All’interno di tale opera è possibile scorgere scene di esplicito erotismo ed elementi di pratiche sessuali dette “BDSM”: è un acronimo che identifica e definisce un insieme di pratiche relazionali e/o preferenze sessuali tra due o più persone adulte, basate sulla dominazione e sulla (more…)

CINEMA: UNA “SORPRESA CHE FA RIFLETTERE”

16 marzo 2015

film

di Federico Santoni

Il cinema sicuramente è uno dei modi di trasmissione più popolari e diretti del mondo culturale. L’11 Marzo  di quest’anno presso le sale cinematografiche italiane è uscito un film intitolato “Ma che bella sorpresa”, regia di Alessandro Genovesi. Il cast vede un geniale Claudio Bisio, simbolo di questa commedia a dir poco genuina e molto realistica, che interpreta un professore di lettere affabile e simpatico, il quale viene lasciato da sua moglie in quanto troppo prevedibile e monotono nella sua routine. Inizia così per lui un periodo di crisi talmente forte che arriverà al punto di immaginarsi la famosa “donna ideale”, magistralmente interpretata da Chiara Baschetti, con la quale istaurerà un vero e proprio rapporto di coppia. Servirà a poco l’aiuto offerto dal suo amico e (more…)

Cultura: Cara Istituzione, i giovani bussano alla tua porta, saranno accolti?

11 febbraio 2015

federicoIncontro con Federico  Santoni, 22 anni, di Foligno, da poco affacciato al mondo della poesia.

di Francesco La Rosa

Federico come ti è venuta questa passione?

In effetti si può parlare di passione improvvisa,  nata al liceo durante una lezione su Pirandello, e Italo Svevo, da quei giorni infatti ho sentito il bisogno di scrivere poesie. Da quelle esperienze ho continuato a scrivere con contenuti ricchi di significato e in parte autobiografici, ma la vera è venuta rileggendo il materiale, gli appunti, del liceo, che mi ha fatto pensare che dovevo migliorare di molto la mia qualità del sapere. (more…)

Trevi: Mercato del Contadino e Mercato delle “Pulci”

23 febbraio 2012

domenica 26 febbraio 2012

Tanti gli espositori, piccoli artigiani, antiquari, collezionisti, presenti per raccontarvi le storie degli oggetti in vendita, cotone antico per lenzuola, mobili restaurati, abiti vintage. Questo mese è di certo da evidenziare la possibilità di acquistare i “capo fochi” meglio noti come alari, utilissimi per appoggiare i pezzi di legno nell’accendere il fuoco. Per chi fosse un appassionato, non mancano di certo vecchi attrezzi agricoli o antichi orci usati per mettere l’Olio che risalgono alla metà dell’800. Affianco al Mercato delle Pulci, l’immancabile Mercato del Contadino, che offre prodotti stagionali direttamente dal produttore al consumatore. Un tempo, quello di fare la spesa, che a Trevi si trasforma in momento di conoscenza dei prodotti, del territorio, ma anche un momento di convivialità grazie alla presenza dei produttori stessi, che ben volentieri sono presenti per spiegare le diverse caratteristiche che distinguono i loro prodotti da quelli provenienti da altre zone o dare spunti per ottime e nuove ricette da sperimentare. Da non perdere  oltre all’Olio di Trevi, i prodotti dell’Az. Agr. Santoni che oltre ai suoi classici legumi, formaggi, farine e gallette di farro, per questo Mercatino offre salumi caserecci, come ci dice Romano fatti “per casa” con i propri maiali allevati in campagna. salsicce, coppa, salami e ciauscoli prodotti anche questi di stagione legati ad una tradizione tutta umbra, ma ormai diffusissima quale è quella della norcineria. Come ogni domenica chi verrà a Trevi, oltre ai Mercatini, potrà visitare il Complesso Museale di S. Francesco dove ha sede il Museo della Civiltà, aperto dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00. Nel pomeriggio alle ore 17, presso il Teatro Clitunno, per la Rassegna Teatro Ragazzi si terrà lo spettacolo “Le Avventure di Pinocchio” per ragazzi dai 4 ai 10 anni.

Torgiano – La “biblioteca dei libri salvati” dedicata a LA CUCINA, L’OLIO E IL VINO.

23 settembre 2011

Il Comune di Torgiano,  in collaborazione con la Compagnia dei Tavernieri e dei Vignaioli
e l’associazione INTRA che ne è stata la promotrice, inaugura della nuova “biblioteca dei libri salvati” dedicata a LA CUCINA, L’OLIO E IL VINO.

Sabato 24 settembre alle ore 16.00,
presso la ristrutturata ex scuola elementare di Miralduolo, a Miralduolo

Orari biblioteca  “Rina Gatti”

lunedì:    mercoledì   venerdì   dalle 16 alle18

per info: Silvia Raspa 338/888 41 49

“se vuoi dare del tuo tempo libero per aprire la biblioteca, chiamaci”. La biblioteca è un bene prezioso e di tutti… partecipa anche tu. Il volontariato è una delle forme più civili dello stare insieme.

Mostra Civiltà Contadina di Domenico Santoni

Lunedì,  mercoledi, venerdi      dalle 16 alle 18

 info e prenotazioni gruppi (anche fuori orario)  Domenico Santoni al 349/09 59 838

Se vuoi anche tu partecipare a fare diventare questo posto, un posto unico in Umbria, partecipa alle attività, promuovi questa mostra didattica, portaci i bambini e gli adulti… vi aspettiamo.

Prossimi appuntamenti della Biblioteca Rina Gatti

 Sabato 22 ottobre 2011 Ore 18,00

 Presentazione dei libri

 “ Le tre fatighe” di Gian Paolo Migliarini

“L settimo gingillo” di Nello Cicuti

letture in vernacolo di brani con la presenza degli autori ,

sotto la conduzione di Sandro Allegrini dell’Accademia del Donca.

Sabato12 novembre 2011     Orario da definire

 Prima Presentazione del libro

 “Torgiano a Tavola : Ricette e Riti di un territorio”  di Rita Boini editore edizioni dell’Anthurum Sabato 3 dicembre 2011  Ore 16,30

Omaggio a Rina Gatti, la scrittrice di Torgiano che Arrigo Levi definì nel 2005 come “l’unica scrittrice contadina italiana” . I suoi racconti, le sue ricette … e tante altre cose.

Per informazioni ed approfondimenti

Giuseppe Bearzi – presidente A.P.S. INTRA
06066 Piegaro PG, Colle Baldo 40
tel 075 832563 – cel 334 9739364
http://www.intra-umbria.eu
giuseppe.bearzi@alice.it

Sanitopoli umbra: dalle pressioni per assunzioni ed appalti, alle esenzioni Ici, una voragine senza fine.

9 settembre 2011

NOTA DEL PARTITO RADICALE

Il clamoroso scoop pubblicato oggi da alcuni quotidiani umbri conferma nero su bianco quello che tutti sanno ma che nessuno ha avuto il coraggio di denunciare. Un sistema di potere fatto di raccomandazioni, favori a parenti, amici e ad amici di amici descritto in files che gli uomini del nucleo investigativo dei carabinieri sequestrarono a casa di Sandra Santoni, capo di gabinetto dell’ex governatrice dell’Umbria Maria Rita Lorenzetti, nel settembre dello scorso anno.

Sta alla magistratura accertare l’eventuale responsabilità penale del contenuto dei files. Ci limitiamo a sottolineare, ancora una volta, come il sistema di potere ecclesiastico non abbia limiti di decenza: le raccomandazioni per i propri protetti si aggiungono a quel sistema che i Radicali, in solitudine, stanno denunciando da molti anni e ultimamente anche nelle iniziative sulla manovra economica in Parlamento

La Chiesa non si limita solo alla gestione di un miliardo di euro l’anno grazie all’ 8 per mille, spesi soprattutto per pagare gli stipendi ai sacerdoti, costruire nuove chiese, finanziare i Tribunali della Sacra Rota, nonché le varie iniziative politico-culturali della Conferenza episcopale e la galassia di associazioni protagoniste della guerra al referendum sulla Legge 40 e contro Welby ed Englaro. No, il sistema è anche quello dell’esenzione dell’Ici per le attività commerciali del Vaticano o, come nel caso umbro, del finanziamento pubblico degli oratori parrocchiali.

Una voragine senza fine, di cui le “segnalazioni” sono solo apice di un sistema consolidato.

Liliana Chiaramello – Andrea Maori (Partito Radicale)

Nota di redazione:

I RADICALI PUNTANO IL DITO SULLA CHIESA

Francamente sembra poco credibile che la voragine finanziaria che stiamo toccando con mano sia responsabilità della Chiesa, forse è più giusto pensare invece ai  decenni di mala amministrazione locale e nazionale che ha consentito un autentico assalto alla diligenza con la compiacenza di chi aveva la responsabilità dei controlli.

Commento di Maria Rosi – consigliere regionale PDL

La Chiesa ha tutto il diritto di chiedere aiuti e finanziamenti per proseguire con successo la sua missione di aiutare i più deboli, ma ovviamente è responsabilità della politica capire se si può dare con la massima trasparenza e legalità. Si ha netta la sensazione che l’attacco alla Chiesa sia solo un misero tentativo di disinformazione per tentare di deviare l’attenzione dell’opinione pubblica dal malaffare ormai diventato consuetudine, consolidato in 70 anni e di cui nessuno vuole assumersi la responsabilità politica.