Posts Tagged ‘seborga’

Auguri di buon 2020 dalla Principessa Nina di Seborga

13 gennaio 2020

 

nina

Nina di Seborga

Inizia con allegria e i migliori auspici il saluto d’auguri per il 2020 della “Principessa Nina di Seborga”  ai visitatori del principato presenti al “Marcellino’s”. Sono intervenuti:
Il Cavaliere Marcello Mariani, colonna portante di “Sabelli SPA” ideatore di un favoloso party in onore della principessa con i prodotti della sua azienda e vino Sagrantino di Montefalco, che ha deliziato i palati degli ospiti provenienti sia da Seborga, ma anche dal Principato di Monaco, (more…)

Nessun Caso nel Principato di Seborga, niente sfiducia al principe Marcello I°

14 luglio 2014

seborgaUn giornale ligure ha citato il Principato di Seborga in una maniera alquanto superficiale e sicuramente inopportuna paragonando il rapporto tra Marcello Menegatto e sua moglie Nina a quello tra Carlo e Diana d’ Inghilterra.
Addirittura sempre secondo questo giornale il popolo seborghino avrebbe sfiduciato il principe Marcello I a favore della principessa Nina.
Sembra che ci sia un tentativo di creare una frattura all’interno della coppia (more…)

Nel Principato di Seborga “Il Principe non si tocca !!!

21 maggio 2014
Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

Domenica 25 maggio 2014, a Seborga, in Piazza Martiri Patrioti alle ore 10,30, verrà consegnato a S.A.S. Marcello I, Principe di Seborga, in occasione del IV Anniversario della sua elezione, la copia del nuovo numero di INSIDESEBORGA Magazine, per poi dare seguito alla successiva distribuzione della rivista.
La redazione diretta da Marcello Paris da sempre vicina al principe, ricorda il giorno dell’ elezione dando spazio agli auguri ed ai messaggi pervenuti da varie parti del mondo che testimoniano la partecipazione e l’affetto per S.A.S. Marcello I .
Verrà anche illustrato il recente cammino del Comitato Olimpico Nazionale Seborga Principato, “C.O.N.S.” (more…)

E’ in uscita il secondo numero del periodico trimestrale INSIDESEBORGA.

17 agosto 2012

Lunedi 20 Agosto a Seborga, in occasione della festa di San Bernardo, il Direttore Marcello Paris consegnerà a S.A.S. Marcello I°, il Secondo Numero di INSIDESEBORGA Rivista Ufficiale del Principato.

INSIDESEBORGA è stato ideato per essere uno mezzo di comunicazione e di approfondimento. Seborga ha una sua storia fuori dal comune, intrisa di fatalità che l’hanno portata fino ad oggi, aleggiante di mistero forse anche esoterico, a condurre una pacata ma motivata battaglia per la sua autonomia dallo Stato Italiano. ma è anche gente, turismo, lavoro, crescita e ricchezza di tradizioni. (more…)

Il Principe Marcello I sceglie due umbri per inaugurare il suo ristorante cinque stelle a Seborga.

1 giugno 2012

di Alvaro Alimenti

Sondare il terreno per valutare opportunità d’investimenti nei settori dell’edilizia e del commercio internazionale. Sono questi i motivi della prima visita che Marcello I, Principe di Seborga, al secolo Marcello Menegatto, giovane imprenditore residente in Svizzera a Lugano, ha riservato alla nostra regione nei giorni scorsi. La famiglia Menegatto ha fatto fortuna con i (more…)

PRINCIPATO DI SEBORGA – “Il Luigino è la moneta più forte al Mondo – Valuta Cambio fissata a 6 Dollari”

21 maggio 2012

di Alvaro Alimenti

In occasione del secondo Anniversario della elezione di S.A.S. Marcello I Principe di Seborga è stato presentato alla popolazione ed alla stampa il nuovo 1 Luigino, moneta ufficiale con il volto del nuovo Principe. Il conio dell’attuale Luigino è similare alla “passata” moneta nella quale era (more…)

MOTONAUTICA: Marcello Menegatto il Principe di Seborga secondo a Stresa ma è eletto anche “ miglior” THROTTLERMAN del MONDO “

6 ottobre 2010

di Alvaro Alimenti

Domenica 3 ottobre 2010 mi trovavo a Stresa sul Lago Maggiore con il mio amico Sergio Costantini quando improvvisamente abbiamo sentito un rombo di motori altissimo proveniente dalla parte del lago, mossi dalla curiosità siamo andati a vedere e dinanzi a noi si è aperto uno scenario incredibile ,  il lungo lago occupato da stand , tir , gru meccaniche con imbarcazioni  appese , nell’acqua poi  barche che sfrecciavano a velocità incredibile  lasciando una lunga scia e spruzzi d’ acqua bianchissima ,  in cielo  elicotteri che seguivano le barche , uno spettacolo!!

Sui totem pubblicitari leggiamo : “ GRAN PREMIO D’ITALIA “ valido per il “CAMPIONATO DEL MONDO OFFSHORE CLASS 1 “. Il Campionato del mondo di CLASS 1 è la massima espressione della motonautica a livello internazionale, l’equivalente in acqua di quello che rappresenta la “Formula Uno” per le auto. Mi viene in mente che è lo sport praticato dal figlio della mia amica Emanuela Menegatto l’ormai famoso Principe di Seborga Marcello I  , sicuro che fosse uno dei partecipanti vado a cercarlo insieme al mio amico Sergio , fortunatamente  trovo subito questo ragazzo dalla figura imponente che cordialmente mi accoglie spiegandomi che le barche sono dei catamarani lunghi 13,30 metri con motore 12 cilidri  con 2000cv di potenza a 11.000 giri  veloci fino a 160 nodi ( circa 300 kmh ) roba da brividi !! Mi dice anche che la sua barca si chiama “ 74 Primatist – GSG Ceramic Design “  ma che è un 8 cilindri e non fa più di 7000 giri , che Guido Cappellini è il Driver e lui il Throttleman  , e nonostante l’ handicap è fiducioso perché tra lui e Cappellini hanno vinto 11 campionati del mondo , quindi non temono nessuno.

Sulla linea di partenza barche provenienti da tutto il mondo con i team arabi dati per favoriti data la potenza delle loro barche, alla fine , il team arabo di Fazza è primo seguito dalla barca Primatist. Durante la premiazione presieduta dal presidente della regione Piemonte , Cota , alcuni esperti di motonautica confermano  che Guido Cappellini ha dimostrato di essere il miglior Driver e che Marcello Menegatto è sicuramente il miglior THROTTLERMAN del mondo.

Accade anche questo: Seborga in fermento per le elezioni…

19 marzo 2010

Una piazza di Seborga

Comune in provincia di Imperia ,circa  300 abitanti, salito alla ribalta quando Giorgio Carbone nel 1963 si fece eleggere Principe e cercò di ottenerne l’indipendenza.

 

 

Giorgio I crea il suo governo, composto da 15 ministri, benché privi di potere, ricolloca le vecchie frontiere con tanto di garitte, sbarre e corpo di guardia. Emette passaporti e patenti di guida, si inventa una targa automobilistica,una moneta, il «luigino» cambiato a 6 dollari, stampa francobolli. Materiale di nessun valore legale, ma con un discreto mercato collezionistico. Scrisse più volte al Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano ma agli atti, che si sappia, non risultano risposte.
Nonostante il Principe abbia fatto un’infinità di ricorsi alle diverse Corti europee di giustizia non ottenne mai ragione. Ma con le sue iniziative, Giorgio I è riuscito ad attirare l’attenzione dei mass media di mezzo mondo. Con immaginabili ricadute positive sul turismo e  l’economia locale.

la moneta... il Luigino

Il 25 novembre del 2009, Giorgio I morì dopo la lunga malattia che lo aveva colpito tre anni prima, aprendo la strada alla successione. Attualmente a Seborga vige lo status di sede vacante ed è retta da Alberto Romano, già Ministro della Giustizia sotto il governo di Giorgio I. Anche se ci sono molti candidati alla successione  solo quattro sembrano avere le carte in regola: Menegatto, Messali, Morgia e Imperiale.

Ma quello che suscita più simpatia  fra i Seborghini sembrerebbe essere Menegatto sia per la sua umiltà e cordialità verso tutti sia perché ha in  Seborga la sua dimora più amata investendo e creando lavoro.

Marcello Menegatto è un giovane imprenditore figlio di industriali tessili brianzoli , amante degli animali e degli sport anche estremi ( ne sanno qualcosa le ansie della mamma Emanuela) divenne famoso quando poco più che ventenne vinse il titolo di campione del mondo Offshore e offrì ai suoi amici al Billionaire di Briatore una bottiglia di champagne rarissima. A Seborga le persone lo amano e lo vorrebbero erede di Giorgio I sia per il carattere e la giovane età ma anche perché il suo aspetto sembra incarnare il coraggio e lo spirito degli antichi Cavalieri Templari che dimorarono proprio a Seborga.