Posts Tagged ‘temperini’

Mostre, Maria Cristina Temperini in una collettiva al Perusia La Villa

25 aprile 2011

Maria Cristina Temperini

Hotel Perusia La Villa fino al 31 Maggio

CRISTINA hai a parer mio una connaturata dote della schiettezza. Il tuo carattere affettivo, sensibile, attento, si riversa con entusiasmo nei tuoi paesaggi, li rivesti di generosità e disponibilità. La Natura, per tè, non è mai matrigna, mai subdola, mai squallida, mai velata negativamente di incognite corrotte, insipide o meschine. Tutto, per te , avviene compiutamente sotto la luce del sole. Un sole che illumina ogni cosa. Le ombre rappresentano soltanto una sostanziale alternativa per sottolineare un maggior nitore predominante. La gioia dei tuoi paesaggi sfocia nei ricordi, nelle reminescenze spontanee intessute di slanci, di entusiasmi, di note che equivalgono a canti, a risa genuine, a meditazioni fatte

Porta Pesa

d’incanto, a sguardi d’innocenza, a entusiasmi non repressi, a tutto un mondo che si dipana senza retoriche, senza infingimenti. Il tuo mondo – d’Artista – è questo. In effetti, è il tuo modo d’esprimerti di un carattere estroverso, semplice, sincero. Avrai sempre qualcosa da dire, da comunicare, senza ripetersi mai – perchè la Natura, alla quale ti ispiri, è sempre diversa, eterogenea, insolita o straordinaria, forse. Tu affidi alla pittura una specie di accorata invocazione nel desiderio di riscoprire la poesia della natura e insieme di ritrovare un senso e una  verità che restituisca alla vita una sua ragione d’essere umana… ci si potrebbe trovar l’eco dei tuoi personaggi del jazz , ma si tratta di accostamenti casuali, che non si limitano, ma evidenziano la tua sensibilità d’artista verso il mondo da te osservato e poeticamente rivissuto. C’è qualcosa di riverente, quasi trepido, nel modo come descrive il mondo circostante…
Francesco Cau  – Cagliari