Posts Tagged ‘tieffeu’

Teatro: Nuovo spettacolo dei burattini del Bartoccio

21 gennaio 2013

bartoccio burattini 033Cresce l’attesa per le nuove avventure create dal laboratorio Tieffeu per le Giornate del Bartoccio

Anche quest’anno, all’interno delle Giornate del Bartoccio, è previsto uno spettacolo di burattini intorno al personaggio del Bartoccio, il contadino del Pian del Tevere che sale a Perugia a fare la satira dei potenti e della società e rimette le cose a posto usando il suo nodoso bastone.

Lo spettacolo, realizzato dal laboratorio Tieffeu su testi di Renzo Zuccherini e con la regia di Mario Mirabassi, si terrà sabato 9 febbraio alle 16,30 alla Sala dei Notari: (more…)

Annunci

MAGIONE: STAGIONE DI TEATRO PER RAGAZZI 2011 – 2012

30 settembre 2011

23 ottobre ore 17.00IL GATTO CON GLI STIVALI – Pupi di Stac La celeberrima fiaba, scritta da Perrault (Le Chat botté) attorno alla fine del ‘600, è nota ai più nella traduzione di Carlo Collodi del 1875.

6 novembre ore 17.00USIGNOLO DELL’IMPERATORE – Teatrombria Lo spettacolo prende spunto dalla famosa fiaba di Andersen.
Il testo della storia , pur completamente riscritto in chiave comica e grottesca , mantiene la struttura della fiaba originale con i suoi personaggi e luoghi caratteristici.

20 novembre ore 17.00RAPERONZOLO – Tieffeu Lo spettacolo ripropone in versione integrale la nota fiaba dei Fratelli Grimm,  oggi nota a tutti grazie all’uscita  del film di animazione prodotto dalla  Walt Disney Studios.

4 dicembre ore 17.00BIANCANEVE E NERAINVIDIA Chicchengian – Due Storici-Speleologi durante una spedizione archeologica, si imbattono in una straordinaria scoperta: una stanza sepolcro nella quale è custodito un sarcofago di cristallo dove riposa la salma di un personaggio femminile. A quale civiltà appartiene? Forse è parente di qualche importante faraone, principe, re, nobile, cavaliere…..

15 gennaio ore 17.00PULCINELLA E IL MISTERO DEL CASTELLO – Teatro Eidos Lo spettacolo, pensato appositamente per i ragazzi, risulta divertente e godibile per il “piccolo grande” pubblico, che resta affascinato dagli scherzi e dalle burle di questo simpatico personaggio.

29 gennaio ore 17.30HANSEL E GRETEL – I Guardiani dell’Oca – Ancora un altro viaggio, crediamo avvincente, poetico e divertente, in un classico delle favole, e cioè la storia di due bambini che faranno di tutto per rendere la vita difficile ad una povera “vecchina”, assai carina, ospitale, a volte irriverente, ma molto divertente

12 febbraio ore 17.00C’ERA UNA VOLTA IL PANDA – Gruppo Alcuni – In una remota regione montuosa della Cina, un’oscura maga si aggira con in mente un oscuro proposito. La sua pozione magica necessita di un ultimo ingrediente speciale…

26 febbraio ore 17.00  – ALICE – Fratelli di Taglia – Quella di Alice è un’avventura fantastica in un mondo straordinario e pieno di personaggi – divertenti. Tutto comincia con una caduta in un pozzo e prosegue con diversi incontri sorprendenti a metà tra il sogno e il gioco.

11 marzo ore 17.00STORIA DI UN BAMBINO E DI UN PINGUINO – Teatro Telaio – C’è un bambino … che un giorno trova un pinguino davanti alla porta di casa. Un pinguino che sembra davvero molto molto triste. Probabilmente si è perso, e il bambino cerca di capire da dove arriva, cosa vuole:

25 marzo ore 17.00ALADINO E IL GENIO DELLA LAMPADA – Teatrino dell’Erba matta – La magia che avvolge il mistero della lampada magica e del suo genio diventa la fortuna del giovane protagonista che, per raggiungerla, compie un viaggio nel profondo delle viscere di una caverna.

BIGLIETTI – Ingresso € 5,50 – ingresso ridotto tessera infobambini € 5 (la tessera è gratuita e si ritira in biglietteria) – ABBONAMENTI – 8 spettacoli € 35 – 10 spettacoli € 40

 Per informazioni e prenotazioni – Tieffeu tel.075 5725845 – http://www.tieffeu.com http://www.infobambini.net

Teatro: SHAKESPEARE’S MND 0.3 (nel Bosco del Sogno niente è casuale)

7 settembre 2011

10 settembre, Anfiteatro: ore 21:00

Str. dei Cappuccini 425 – Perugia

Fondazione Ecomuseo Colli del Tezio e TIEFFEU 

Compagnia degli Gnomi

Da: “A Midsummer Night’s Dream” di William Shakespeare

Puck Mauro Celaia

Teseo, Oberon e altri personaggi Massimo Capuano

Fata e altri personaggi Carolina Balucani

Elena e altri personaggi Caterina Fiocchetti

Demetrio e altri personaggi Raffaele Ottolenghi

Ippolita, Titania Chiara Meloni

Regia, drammaturgia, traduzione Chiara Meloni

E’ il sterzo step di “Shakespeare’s MND”, lo studio teatrale della Compagnia degli Gnomi che indaga “A Midsummer Night’s Dream”, una delle opere più misteriose del bardo, esplorandone il bosco fitto, perlustrandola come una foresta di simboli. Decifrare significa anche tradurre in immagini e linguaggi comprensibili al contemporaneo, e lo si può fare senza snaturare senso e forma dell’opera e senza ignorare quei dettagli che a prima vista sembrano ridondanze decorative… Niente nel Sogno è casuale. La traduzione letterale dei versi e delle immagini, per grazia delle virtù universali e atemporali di Shakespeare, non impedisce di sovrapporre l’Atene del Sogno alla Metropoli Postindustriale: il bosco dei suoi sobborghi è il nuovo regno selvaggio, il rifugio della magia che sfugge all’ordine artificiale della città… e si rivela nell’arte, sua natura essenziale. In “Shakespeare’s MND 0.3” si torna a cercare la sintesi del Sogno shakespeariano, ritrovandola in quei dettagli sfuggiti alla distrazione dei secoli. Ritrovandola in un’affinità elettiva. Il Fuseum, bosco che sogna il sogno di un uomo, popolato di pezzi di scarto sognati a nuova vita. E un’opera di parole, sognata come il Sogno dell’Umanità, che popola di immagini interiori la natura profonda del bosco simbolico.