Posts Tagged ‘tsa’

TSA DIFFIDATA PER IRREGOLARITÀ NELLA GESTIONE DELLA DISCARICA DI BORGOGIGLIONE.

21 aprile 2015

pianoRiceviamo e pubblichiamo

A Borgogiglione, in seguito ad accurata ispezione nei mesi scorsi, l’ARPA ha rilevato una serie di irregolarità nella gestione della discarica.

Ritorna tra l’altro la non adeguata copertura giornaliera dei rifiuti, già denunciata un anno fa; addirittura si contesta la mancata comunicazione, nei tempi e modi previsti, di un superamento del livello di guardia per il parametro cloruri nelle acque sotterranee. Anche la presenza di cromo e nichel allo scarico al di sopra della soglia di rilevabilità avrebbe dovuto indurre il Gestore a chiedere un aggiornamento dell’Autorizzazione ambientale…
Per le violazioni di natura penale l’ARPA ha mandato comunicazione alla Procura di Perugia. (more…)

Annunci

Mancata programmazione norme smaltimento rifiuti solidi urbani; problemi viabilità trasporto rifiuti da Ponte Rio a Borgogiglione

8 gennaio 2013
Massimo Alunni Proietti - Sindaco di Magione

Massimo Alunni Proietti – Sindaco di Magione

Intervento del presidente della Conferenza dei Sindaci del Trasimeno

La superficialità con cui il Ministero dell’Ambiente e la Regione Umbria hanno affrontato una problematica così importante qual è quella della scadenza dei termini per consentire lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani in discarica lascia trasecolati. È disarmante pensare che in una democrazia matura, e tecnologicamente avanzata, si possa bloccare il circolo di smaltimento dei rifiuti per effetto di lentezze burocratiche, di prese di posizione personalistiche e per contrasti tra Enti che dovrebbero avere lo stesso obiettivo su una tematica molto sentita dai cittadini ed estremamente sensibile per il territorio.

Il clima festivo di questi giorni deve aver fatto dimenticare a tutti gli interessati che il 31 dicembre 2012 scadeva la proroga prevista dalla legge ministeriale per consentire alle aziende (more…)

Gli abitanti di Corciano costretti a tenersi i rifiuti dentro casa !

7 gennaio 2013

SAMSUNGE’ stato distribuito nel Comune di Corciano un volantino a firma della Trasimeno Servizi Ambientali spa in cui si invitano tutti i cittadini a non collocare fuori delle proprie abitazioni i bidoncini grigi per la raccolta indifferenziata perché la T.S.A. spa non è in grado di garantirne il ritiro. Gli abitanti pagano esose tariffe per lo smaltimento dei rifiuti, ne subiscono il continuo aumento….per tenersi dentro casa l’immondizia. Il Sindaco di Corciano come intende porre rimedio a questa vergognosa ed incivile situazione? Con quale “faccia tosta” effettua la “raccolta indifferenziata” delle tariffe che i corcianesi pagano per ricevere in cambio un servizio da “quarto mondo”? Aspetta che i sacchi li porti via la “Befana”?!

Carla Spagnoli – Coordinatore Regionale e Componente dell’Assemblea Nazionale di FLI