Comune di Perugia, il Dirigente c’è, ma ci piacerebbe sapere cosa dirige

Carmine Camicia

Carmine Camicia

Perugia: Addio ai festeggiamenti del 20 Giugno, i Dirigenti archiviano autonomamente gli Eventi legati al grande evento storico

Il sottoscritto da tempo, si è reso conto, che molti Dirigenti del Comune di Perugia, avevano bisogno di effettuare esperienze in altre U.O.

Considerato che Il Sindaco, aveva ed ha facoltà di spostare la Dirigenza, in altre Unità Operative, al fine di creare in essi, stimoli nuovi; nel ritenere che sia la vigilanza, sia la mobilità, sia, lo sviluppo, sia l’urbanistica, sia il sociale, abbiano necessariamente bisogno di avere dirigenti con stimoli nuovi e che pertanto sarebbe auspicabile, sia per gli stessi dirigenti e sia per l’Ente che ci sia una rotazione della Dirigenza del Comune di Perugia.

Che   alcuni dirigenti non hanno gli stimoli giusti, lo  si è visto anche nelle ultime settimane, dove un dirigente autonomamente, ha deciso di cancellare di fatto, tutti gli eventi legati ai festeggiamenti del 20 Giugno.

Preso atto che da decenni tutte le Amministrazioni, hanno  presentato, almeno un mese prima, per il 20 giugno  programmi ricchi  di eventi e d’iniziative,  ma, purtroppo, solo Quest’anno, oltre al rituale del 20 giugno, tra l’altro neanche inserito nel sito del Comune, non vi sono state altri eventi legati ai festeggiamenti del 20 giugno.

Molte iniziative, da inserire nel programma dei festeggiamenti del 20 giugno, erano state proposte al Dirigente, dal sottoscritto a costo zero, ma purtroppo per inserirle nel programma era necessario averlo predisposto.

La città di Perugia è stata sempre entusiasta di poter partecipare agli eventi programmati, legati ai festeggiamenti della ricorrenza del 20 Giugno, ma quest’anno per volontà della dirigenza, e non della Politica, una parte della storia di questa città viene CANCELLATA.

L’auspicio è che il Sindaco, faccia una pacata riflessione sulla Dirigenza ed in particolar modo sul suddetto episodio che dimostra ampiamente che ormai il Cerimoniale e la comunicazione a Palazzo dei Priori attualmente  non esistono, e che necessariamente devono essere ridisegnati, con dirigenti diversi che abbiano stimoli, fantasia, entusiasmo e conoscenza, requisiti che l’attuale dirigente ha dimostrato di non averne a sufficienza.

Carmine Camicia

Annunci

Tag: , , , , , , ,

2 Risposte to “Comune di Perugia, il Dirigente c’è, ma ci piacerebbe sapere cosa dirige”

  1. Anna Rita Fiorini Says:

    ma questo allora?
    http://www.comune.perugia.it/resources/news/XXGiugno/XXgiugno2015Programma.pdf

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: