Assisi, Teatro degli Instabili, “GIACOMINAZZA” di Luana Rondinelli

giacominazzaDopo il grande successo ottenuto lo scorso anno con lo il pluripremiato spettacolo “Taddrarite”, torna sul palco degli Instabili Luana Rondinelli insieme a Giovanna Mangiù in “Giacominazza”.

Giacomina, vittima dell’oppressione e della malignità della gente cerca di scappare da una realtà che la rende schiava e le impone un determinato comportamento che la società vuole. È pronta a lasciare tutto pur di essere se stessa ma a complicare le cose arriva un’infatuazione improvvisa che potrebbe far saltare i suoi piani; da lì l’idea di andare dalla cartomante del paese, perché “se la gente è così cattiva quell’amore non è altro che il frutto di un malocchio”. 
Lo sguardo stolto di chi ti guarda di traverso, lo sguardo “schifiato”, molesto, indagatore e punitivo nei confronti di “Giacominazza”, davanti all’omosessualità dichiarata; lo sguardo del “lontani da me” di chi come Mariannina ha tante cose da nascondere, ma le ha nascoste bene e alla gente piace così.
Un dialogo fra due donne, due generazioni, due modi opposti di affrontare la vita, unite dalla stessa passione, dallo stesso modo di voler esserci a tutti i costi contro i pregiudizi inutili, contro il chiacchiericcio che spesso ci perseguita senza nessun motivo preciso solo perché “la gente” ha voglia di sparlare.

Una lingua fresca, di grande impatto sonoro resa musicale dalla scelta dei termini, dall’alternanza di registri comici, proverbi, espressioni crude o italianizzate:

“Ho cercato il più possibile di lasciare spazio alla parola e alla passione interpretativa e il dialetto siciliano ne facilita il risultato”. Luana Rondinelli

 

Tag: , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: