Le faticose riunioni a tavola per il destino della Provincia di terni

di Giampiero Tasso

Al tavolo, tra gli altri, Wladimiro Boccali (Perugia), Leopoldo Di Girolamo (Terni), Nando Mismetti (Foligno), Daniele Benedetti (Spoleto), Giampiero Giulietti (Umbertide), Alfio Todini (Marsciano), Francesco De Rebotti (Narni) e Riccardo Maraga (Amelia). Nelle due ore scarse di pranzo si è discusso di tutto, dalla sanità al riassetto istituzionale, ma soprattutto si è deciso di tenere un basso profilo sulla sensibile questione del riassetto istituzionale, evitando fughe in avanti e lasciando spazio al Cal (il Consiglio delle autonomie locali) e al tavolo di lavoro che sta vagliando diverse alternative. I sindaci, dal canto loro, hanno più volte chiesto alla presidente di non essere lasciati soli nel delicato percorso del riordino consapevoli, questo il punto, della posta in palio. Mi chiedo: il menù sarà stato a base di spaghetti, pollo e insalitina ed una tazzina di caffè? Ma con tante sale a disposizioni, sedi ed organi proprio a magnà se doveva finire?

Annunci

Tag: , , , , , , ,

Una Risposta to “Le faticose riunioni a tavola per il destino della Provincia di terni”

  1. genovesi gaspare Says:

    per non perdere il vizio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: