Travicelli, per le donne un ruolo ancora più importante nella società

di Claudia Maria Travicelli

“L’8 Marzo è la Giornata internazionale delle donne e vogliamo, come donne, come mamme,

Claudia Maria Travicelli

come cittadine impegnate in politica, festeggiarlo degnamente. Domani sarà l’occasione per fermarci a riflettere, una volta in più, sul ruolo delle donne nella società, sulla storia dei movimenti femminili, sui diritti acquisiti in materia di democrazia paritaria, sulle battaglie ancora da fare e gli obiettivi da raggiungere. Ne ha bisogno il nostro Paese in un momento come quello che siamo costretti a vivere in questi mesi, in cui un governo incapace di governare sostiene modelli di società in cui è lecito offendere la dignità della donna e giustificare comportamenti maschilisti e indecorosi di un premier sempre meno all’altezza del compito. È il momento di dire basta.  Un mese fa un milione di persone sono scese in piazza per chiedere un’Italia più giusta.  Domani torneremo a farlo per continuare a costruire un Paese vivibile per tutti. È per questo che con altre donne nella giornata di domani saremo davanti ai supermercati e ai negozi di tutta la città di Assisi a distribuire mimose alle nostre concittadine. Alle ore 17.00 ci ritroveremo al Bar “Dolce Vita”, in via Becchetti Santa Maria degli Angeli per una iniziativa dal titolo ”Il mondo delle donne, storie di vita vissuta”. Per essere vicina a chi ne ha bisogno e per testimoniare il mio impegno per fare dell’Italia e di Assisi un posto migliore per tutti.

Proposte concrete per Assisi: Asilo nido comunale, promozione della raccolta del sangue del cordone ombelicale per la ricerca sulle staminali presso l’Ospedale di Assisi, assegni di sostegno alle famiglie con figli, centro di ascolto per le donne, commissione e consulta comunale pari opportunità contrasto della disoccupazione femminile anche con incentivi all’impresa”

 

 

Annunci

Tag: , , , , , , , ,

Una Risposta to “Travicelli, per le donne un ruolo ancora più importante nella società”

  1. matilde Says:

    Signora Travicelli,non condivito il suo pensiero pienamente…..nn sono gli uomini che offendono le donne con comportamenti maschilisti ed indecorosi,ma sono le stesse donne che bramose di potere , di successo senza scrupoli,dignita’ ed amor proprio … nn sono lontanamente degne di chiamarsi donne ma solamente femmine!!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: