Disabili … ma allora il cattivone non era Berlusconi

LETTERA A GOODMORNINGUMBRIA

In questi anni di governo di centrodestra siamo stati “educati” ad odiare Berlusconi . Berlusconi ladro, Berlusconi corruttore di uomini e fanciulle “innocenti ed indifese” , Berlusconi che , insieme a Tremonti e Brunetta, odia i disabili, ecc…,  i nostri amici appartenenti alla galassia dei partiti della sinistra gridavano fino a pochi giorni fa : “Tremonti e Berlusconi vogliono togliere le indennita’ d’accompagnamento !!!” Tutti o quasi conoscete la storia della delega assistenziale, delle norme, previste, si, dal vecchio governo ,che tra gli altri obbiettivi prevedevano la possibilita’ di subordinare il “godimento” delle indennita’ d’accompagnamento (o di qualsiasi altra provvidenza economica assistenziale ) al mancato superamento di una determinata soglia di Isee. Quindi ora secondo voi questi propositi sono stati superati ? Vi presento la professoressa Maria Cecila Guerra sottosegretario al ministero del welfare , dovra’ occuparsi delle questioni disabilita’ e non autosufficienza e del riparto delle relative risorse. La Guerra, con nostro immediato sollievo, ha precisato che il complesso delle risorse non deve essere decurtato, non e’ accettabile, non e’ opportuno . Ma c’e un particolare : la Guerra (non e’ assolutamente contraria alla modifica dell’Isee) il che puo’ voler dire soltanto una ,due cose, non ci sono molte alternative; ricomprendere le indennita’ d’accompagnamento nell’Isee o subordinare l’erogazione di esse al mancato superamento di una determinata soglia. Verrebbe da chiederci : gia’ ci scandalizza la posizione della Guerra in merito, ma le risorse che verrano recuperate sottraendo le indennita’ a chi supera una certa soglia di Isee, visto che nel complesso non verrano decurtate, a chi andranno? Sembra, leggendo l’articolo di superando.it, che la Guerra sia in ottimi rapporti con gli amici del terzo settore (cooperative,onlus,fondazioni,associazioni) coloro cioe’ che erogano i famosi servizi, che gestiscono le varie forme di residenzialità e che annoverano, tra le loro fila, gruppi privati come il gruppo kos di Carlo De Benedetti proprietario in tutta italia di oltre 60 strutture di diversa tipologia … quindi, ancora, verrebbe da chiedersi, a chi andranno tutti i finanziamenti, che fino ad ora erano destinati alle famiglie con disabili gravi ed anziani non autosufficienti, che la Guerra presumibilmente sottrarra’ indicizzando le indennità d’accompagnamento all’Isee ? Dimenticavo …la Guerra e’ vicina, molto, agli amici del terzo settore, molto vicina, anche, agli amici del partito democratico . Sono convinto che … per conformismo … per convenienza, sciegliete voi !… Ma …. nessuno ci educhera’ ad odiare il partito democratico !

Disabile Libero – Perugia

Annunci

Tag: , , , , , , ,

5 Risposte to “Disabili … ma allora il cattivone non era Berlusconi”

  1. Silvana Says:

    IN PRATICA IL TERZO SETTORE VUOLE ACCAPARRARSI LE RISORSE DELLE INDENNITA’ TOLTE A UNA PARTE DELLE PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI !
    COMPLIMENTI AL PD !

    Mi piace

  2. Francesco Ferrara Says:

    POLITICANTI, PARTITI E POLITICI FANNO PARTE DELLA CASTA,
    SONO TUTTI UGUALI !!!!
    MOVIMENTO ITALIANO DISABILI
    http://www.ilmid.com

    Mi piace

  3. Giuliana, mamma di bambina disabile Says:

    DE BENEDETTI, PUò USARE I SOLDI CHE SI è FATTO DARE DA MARINA BERLUSCONI…. O NON GLI BASTANO PER IL CENONE DI NATALE????????

    Mi piace

  4. Silvana Di Modena Says:

    NON GLI BASTANO GIULIANA STA COMPRANDO TUTTI GLI EX OSPEDALI DI UMBRIA E MARCHE PER CREARCI DELLE STRUTTURE PER LUNGODEGENTI ,QUELLI CHE RENDONO DI PIU’ IN CONTRIBUTI DI ASL E COMUNI .E NON DIMENTICARE CHE CI SONO FAMIGLIE CHE SI VENDONO LA CASA PER VERSARE LA LORO QUOTA DI RETTA ,SEMPRE PIU’ ALTA OVVIAMENTE ….
    PER UN DISABILE GRAVISSIMO LE REGIONI POSSONO VERSARE FINO A OLTRE 10.000 EURO AL MESE ….
    QUESTO NUOVO GOVERNO NAZIONALE ,TRA LE ALTRE COSE,MI SEMBRA MOLTO VICINO AGLI INTERESSI DELL’INGEGNERE …..

    Mi piace

  5. Domenico Says:

    PROCESSI SOMMARI. PERCHE’ AGNELLI O DE BENEDETTI DEVONO AVERE L’INDENNITA’ D’ACCOMPAGNAMENTO???

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: